Ecco i volontari delle Giubbe: gli angeli della città e del territorio

Ecco i volontari delle Giubbe d’Italia. Hanno diffuso una foto sulla loro pagina facebook alla vigilia delle festività natalizie. Rivolgono a tutti il loro augurio e sono pronti a vigilare sul territorio, anche durante queste festività, come fanno ormai da diversi anni. Il loro volontariato non è un lavoro ma una passione. Per quanto fanno tutti i giorni, infatti, non prendono alcuno salario. Di tanto in tanto ricevono solo alcuni rimborso spese ma servono solo a poter mantenere la loro sezione e le loro attività. Rimborsi economici che molto volte rasentano il ridicolo di fronte alle ore e agli impegni che questi volontari svolgono nel territorio. Servizi ed impegni che altre realtà istituzionali, in genere, portano avanti con persone stipendiate e uomini che ricevono un salario mensile.

Loro, invece, gli «angeli del territorio» se ne stanno ore e ore della giornata nella loro sede allestita sotto lo stadio santa Barbara pronti ad intervenire dove scatta la necessità. L’ultimo loro intervento su Cefalù è stato nella notte fra il 19 e il 20 dicembre quando un forte vento ha abbatutto alberi e pannelli pubblicitari. La foto che pubblichiamo li ritrae all’interno della loro sede che hanno saputo rendere dignitosa grazie al loro impegno di passione mai retribuito. Ai volontari delle Giubbe d’Italia gli auguri da parte di cefalunews e il grazie, ne siamo certi, da parte del territorio per i tanti servizi che in maniera disinteressata portano avanti da tanti anni.