Bronzo per Cirincione e Pantaleo al Granprix di Siracusa

Due medaglie di bronzo per la Bushido Lascari nella fase regionale di qualificazione del campionato italiano di Kata che si è svolta domenica al PalaAkradina di Siracusa. In gara le classi Juniores (18-20 anni), assoluti (18-35 anni) e la prima tappa del Gran Prix Sicilia 2017 per la classe esordienti A (12-13 anni).  Sul podio per il terzo posto sono saliti Giuliana Cirincione  e Gioele Pantaleo nella specialità Kumite.

La gara di domenica ha riscosso un ampio successo, con la partecipazione di oltre 200 atleti provenienti da tutta la Sicilia. La giornata ha visto impegnati anche alcuni atleti della Bushido Lascari, accompagnati dal loro maestro Stefano Pernice. Dapprima Nino Papa che, nonostante un’ottima prestazione, ha perso per una piccola ma fondamentale svista, vedendosi sfumare la qualificazione al campionato nazionale. Per il Gran Prix, sono saliti sul tatami Francesco Giardina per il Kata, Giuliana Cirincione per il Kumite e Gioele Pantaleo, che si è confrontato in entrambe le specialità.  A parte i risultati agonistici, il 2017 è iniziato con altri importanti risultati per la Bushido Lascari: la promozione a presidente di giuria nazionale di Giovanna Perricone e il 2° Dan per Alessandra Pisa. I ragazzi della Bushido Lascari saranno presenti mercoledì 15 febbraio dalle 16 alle 17 presso l’Atletic Center di Cefalù in occasione della lezione inaugurale del nuovo corso di karate, che sarà tenuto dal tecnico, e già noto atleta, Nino Papa, che potrà trasmettere tutta la sua esperienza a tutti coloro che vorranno conoscere questa meravigliosa disciplina, che per la prima volta sarà presente anche alle prossime Olimpiadi di Tokyo2020.