Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Arriva l'auto lettura nel sistema idrico integrato
Cefalunews

Arriva l’auto lettura nel sistema idrico integrato

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dal presidente di Federconsumatori Giovanni Brocato.

Col nuovo anno, sono state introdotte diverse novità relativamente al Sistema Idrico Integrato. La prima e più importante riguarda le modalità di comunicazione delle auto-letture del contatore. Scatta l’obbligo per i gestori di predisporre, oltre ai già collaudati sms, fax e telefonate, una web chat. Dovranno, altresì, essere riportate sulle fatture, le informazioni sui tentativi obbligatori di lettura del contatore – almeno 2 all’anno per i consumi sino a 3000 mc, da parte del gestore. Un ulteriore obbligo, sarà quello di predisporre un numero gratuito per l’assistenza ed anche per le chiamate di pronto intervento. In caso di controversia con il gestore, si dovrà procedere con la “conciliazione”. Basta inviare il reclamo tramite raccomandata A/R e, se non si riceve risposta entro i 50 giorni, si dovrà esperire la conciliazione.
Durante il corrente anno, inoltre, l’Autorità (AEEGSI) dovrà emanare nuove disposizioni riguardanti la gestione della morosità e la relativa sospensione della fornitura di acqua, tutelando, in special modo, gli utenti maggiormente disagiati e ai quali non si potrà sospendere la fornitura. Per quanto riguarda il comprensorio madonita: per i comuni serviti dall’Amap, il nostro consiglio è quello di inviare a autolettura@amapspa.it la foto del proprio contatore e codice cliente – oppure telefonare al n. verde 800914348 (da tel. fisso) – oppure al n. 091279065 (da cell.) e, infine, tramite AmApp (App) mentre, per quanto riguarda il comune di Cefalù, il nostro suggerimento è di inoltrare la lettura del contatore e codice cliente – oltre all’Amap – anche al comune gabsindaco@comune.cefalu.pa.it oppure info@comune.cefalu.pa.it. La Federconsumatori sollecita a far uso dell’autolettura: effettuare ed inoltrare – a chi di competenza (acqua / gas) – la lettura del contatore iniziando col prossimo 28 febbraio e poi, ogni 30 del mese!