A Cefalù il primo torneo federale di burraco

Nella serata di sabato 11 marzo presso la rinnovata sala ristorante dell’Hotel Santa Lucia-Le Sabbie D’oro si è tenuto il primo Torneo di Burraco federale F.I.BUR organizzato dall’ Asd Burraco HImera Cefalù Madonie affiliata Fibur. Presidente dell’associazione è il termitano Angelo Neri campione nazionale F.I.BUR del gioco di carte del burraco, vicepresidente è il palermitano Toti Scibona arbitro federale nazionale, segretaria e tesoriera è la cefaludese Maria Rosaria Barranco che tanto ha fatto per portare il burraco a Cefalù. Madrina dell’evento è stata Giovanna Insana, Fiduciaria Regionale Sicilia della F.I.BUR.

L’Asd Burraco Himera Cefalù Madonie è iscritta al Registro Nazionale delle Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche del CONI con il numero 288978 per il tramite della CSEN. La CSEN è un Ente di Promozione Sportiva (EPS) che rappresenta un importante tassello all’interno dell’Organigramma del Comitato Olimpico Nazionale Italiano per la promozione di sport e giochi di attività multidisciplinari per tutte le fasce di età e categorie sociali. A partire da questo momento tutti i tornei e tutte le attività dell’ASD Himera avranno carattere federale. Alla serata di sabato è stato invitato anche Giacomo Sapienza nella doppia veste di vicedirettore della testata telematica Cefalunews e Presidente del Lions Club Cefalù poichè è nella volontà di questa ASD organizzare un torneo di beneficienza il cui introito sarà interamente devoluto al Lions di Cefalù.

Il presidente Sapienza ha illustrato con entusiasmo il progetto del Lion Club International che quest’anno si propone di assistere ben 200.000 persone nel mondo, tra cui tanti bambini potenziali vittime del morbillo. Per questo motivo il Lions ha dato vita ad una campagna di prevenzione, campagna che però necessita di fondi. Con un solo euro è possibile salvare la vita ad un bambino. I fondi raccolti dal Lions Cefalù saranno inviati al Lions International che a sua volta li girerà all’OMS Organizzazione Mondiale della Sanità per mettere in atto il progetto.

Tornando al torneo della serata, nessun concorrente è tornato a casa a mani vuote. Essendo il primo torneo di caratura Federale l’Associazione ha consegnato a tutti un “premio di partecipazione”. Ancora una volta entra in campo la cultura con le pubblicazioni dell’editore cefaludese Marsala che tanto fa per la divulgazione dell’immagine della cittadina normanna nel mondo e che anche quest’anno sarà presente con uno Stand alla BIT di Milano (Borsa Internazionale del Turismo). Assegnati premi di consolazione per le coppie più sfortunate dei due gironi ultime classificate che hanno ricevuto dei braccialetti artigianali fatti a mano dall’artista Anna Zappulla in arte Anna Strass. Ai primi posti invece premi in danaro, e come di consueto, le pubblicazioni dell’editore Marsala. A Claudio Pepoli fotografo della serata e responsabile di Cefalusportevents e a Giacomo Sapienza vice-direttore di Cefalunews è stata consegnata una pubblicazione a testa di Mario Alfredo La Grua edizioni Marsala. Il prossimo torneo, data da destinare, si terrà al Ristorante Pizzeria Ragno Doro di Schittino che tra l’altro si è classificato terzo in coppia con Massimo Cavoli al torneo di ieri sera.