Volley Kepha: E’ Pazza-Capo Serio (2-3)!! In scioltezza la Edima (0-3)

Pazza ma vincente. La Kepha 2.0 Capo Serio torna alla vittoria, lottando nel finale, senza mai voler cedere ad un risultato che dopo tre set e anche sul rocambolesco finale di quarto set, poteva sembrare segnato in favore dell’inerzia messa dall’Eurovolley BA 1DF. Una bella soddisfazione per Catalano e compagne, dopo le ultime prestazioni non al top. Era importante tornare a vincere, e le ragazze di Brusca/Provenza lo hanno fatto, dando vita ad una partita sconsigliata ai deboli di cuore. La squadra di casa sciupa invece una vera e propria ghiotta occasione di portare a casa la posta piena. Un punto, quello raccolto dall’Eurovolley, molto importante in chiave classifica che lascia, però, un pizzico d’amaro per l’evoluzione della gara.  Ne approfitta la Kepha 2.0 che recupera punti d’oro nella lotta salvezza. Dopo un primo e terzo set praticamente dominati e chiusi dalle padrone di casa (25-17; 25-15), la Capo Serio (scesa in campo con Lisuzzo al palleggio, Perilli, Catalano, Di Cristina, Lupo, Allegra e Cirincione libero) è stata brava, oltre che a chiudere il secondo gioco (20-25), a restare in partita e non demordere rispondendo con qualità e carattere nel quarto gioco quando, dopo un punto a punto serrato, ha risolto nelle battute finali mostrando gli artigli (23-25). Al tie-break la Kepha 2.0 approfitta dell’inerzia andando al cambio campo con due punti di vantaggio (6-8). Ma la voglia di vincere e di reagire stavolta non fa “scherzetti” gestendo il vantaggio fino alla fine (12-15) il che ha consentito di ottenere la prima vittoria stagionale in trasferta. Altalenante e indecifrabile la prova delle ragazze normanne che vagano a lungo in campo senza offrire spunti degni di nota nel primo e nel terzo set. Le due settimane di sosta non hanno fatto bene ad una squadra che aveva finalmente trovato la quadratura del cerchio, sia nei meccanismi che nella sicurezza di gioco. Ma va sottolineata l’ottima reazione della compagine normanna che nel momento decisivo dell’incontro, toccata nelle corde giuste dal proprio capitano Catalano, mostra gli artigli, svoltando l’inerzia della partita a proprio favore. Mister Brusca ha effettuato numerosi cambi in corso d’opera per provare a dare una sterzata brusca e decisiva, cambi che non hanno dato il risultato sperato, eccezion fatta per la “piccola” Ait Hammou che nonostante i “soli” 12 anni è sembrata una veterana, permettendo alla compagna di rifiatare e di rientrare lucida nel momento decisivo. Importante anche l’apporto della rientrante Ilardo, in campo dopo un lungo infortunio, e arma in più per questo finale di stagione. Sul piano del gioco fatto qualche passo indietro rispetto ad un mese fa, ma ad oggi sono i punti che contano. Approfittando dello stop dell’Alicantistore, fermata in casa 3-0 dallo Sportisola, la Kepha 2.0 riduce a 3 punti lo scarto dalla zona salvezza. E il calendario prevede adesso un torno favorevole: altro scontro diretto in casa sabato 25 marzo ore 18.30 contro il GS Volley Palermo.

CLASSIFICA 1° DIVISIONE FEMMINILE

Pos. Squadra Punti PG PV PP S.F. S.S. Q.S. P.F. P.S.
1 LAIDE 40 15 13 2 43 16 2,69 1361 1158
2 CASTIGLIA BIBITE 39 15 13 2 42 10 4,2 1241 960
3 ASD PRIMULA 33 15 12 3 37 17 2,18 1239 1042
4 ASD FRECCE AZZURRE 32 15 10 5 36 22 1,64 1289 1165
5 HORA VOLLEY 27 15 9 6 33 22 1,5 1223 1107
6 SPORTISOLA 25 14 9 5 30 24 1,25 1188 1086
7 BUILDER POMARALVA 24 15 8 7 29 25 1,16 1206 1150
8 MONDELLO VOLLEY 20 14 7 7 23 26 0,88 1032 1079
9 EUROVOLLEY BA 1DF 19 14 6 8 24 28 0,86 1084 1107
10 ALICANTISTORE 18 15 6 9 26 32 0,81 1228 1231
11 KEPHA2.0 CAPO SERIO 15 15 5 10 24 35 0,69 1162 1292
12 GS. VOLLEY PA 12 15 4 11 20 38 0,53 1092 1305
13 OLIMPIA VOLLEY 4 15 1 14 7 42 0,17 857 1182
14 VOLLEY PALERMO 1 14 0 14 5 42 0,12 822 1160

 

Torna al successo pure la Kepha 2.0 Edima di Rinaudo, che nell’autentico testa-coda contro il fanalino US. Trinacria Volley si impone per 0-3. La Edima scende in campo con Purpora al palleggio, Ilardi opposto, Biondo e Cassata ali, Torcivia e Rizzello al centro, e il rientrante Dongarrà libero. Restivo, non al meglio si accomoda in panchina. La compagine normanna ha espresso un gioco semplice ma efficace, limitando i rischi e gli errori e ottenendo il massimo con il minimo sforzo. I primi due set sono stati facilmente vinti dalla Edima (18-25; 20-25) mentre il terzo set è stato più combattuto e giocato punto a punto (23-25). Importante e positivo il ritorno di Dongarrà dopo un mese di assenza. Solita prestazione maiuscola per Rizzello ottimo sia in difesa che a muro. Bene anche Cassata. Con questi 3 punti la Kepha 2.0 Edima sale a quota 22 punti, al secondo posto. Prossimo impegno in casa Domenica 19 alle ore 18.00 contro il Pallavolo Villabate.

CLASSIFICA 1° DIVISIONE MASCHILE

Pos. Squadra Punti PG PV PP S.F. S.S. Q.S. P.F. P.S.
1 S.G. CONAD CARINI 27 9 9 0 27 2 13,5 717 500
2 KEPHA2.0 EDIMA 22 10 7 3 24 12 2 818 760
3 GSD DON ORIONE 18 9 6 3 20 11 1,82 708 669
4 PRIZZI VOLLEY 18 8 6 2 19 11 1,73 679 625
5 VOLLEY PALERMO 16 9 6 3 19 14 1,36 737 678
6 CASTIGLIA BIBITE 15 10 5 5 18 19 0,95 807 787
7 PALLAVOLO VILLABATE 6 10 2 8 10 24 0,42 731 798
8 MARINEO 3 9 1 8 6 26 0,23 568 749
9 US. TRINACRIA VOLLEY 1 10 0 10 6 30 0,2 670 869

 

Oggi pomeriggio (Palestra Lorenzo De Lise ore 18.00) big-match tra la Kepha 2.0 Villa dei Melograni di Provenza e l’US Volley leader del Girone Lilla del capionato Under 16 Femminile.

Michael Russo