Glorioso e Gianì qualificati alle nazionali di karate

Doppio appuntamento per la Dojo Karate Shotokan di Cefalù domenica 5 marzo presso il palazzetto dello sport di Patti. Il team del M° G.ppe Glorioso nella mattinata è stato impegnato nella fase regionale del campionato italiano di kumite (combattimento) e a difendere i colori sociali sono _scesi in campo_ Samanta Gianì, nella categoria -61kg femminile e Davide Glorioso nella categoria -84kg maschile. Entrambi si aggiudicano la medaglia d’argento e il titolo di vice campione regionale 2017 accedendo, in questo modo, alla finale nazionale che si svolgerà a Ostia Lido sabato 8 e domenica 9 aprile.

Nel pomeriggio è stato il turno degli esordienti B che hanno preso parte al primo “trofeo karate Patti”. Stupenda la prova della vice campionessa italiana Nadine Fertitta che, con ben 13 punti messi a segno e nessuno subito, conquista il primo posto nella categoria -63kg. Medaglia d’argento nella -78 kg maschile per Emanuele Piazza. Ottima la prova anche di Pasquale Matassa che si ferma, dopo un’ottima gara, al 5° posto. Hanno ben figurato anche gli atleti: Samuele Secchi e Daniele Musotto, nella -57 kg., che non riescono, comunque, a fare podio. La loro condizione atletica è comunque buona e questa lascia ben sperare, rivedendo qualche strategia di gara, per il loro prossimo impegno sportivo: L’OPEN D’ ITALIA  che si svolgerà, in aprile, a Rimini.