Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Volley: Doppia "remuntada" da infarto per la Kepha. Cade ancora la Capo Serio
Cefalunews

Volley: Doppia “remuntada” da infarto per la Kepha. Cade ancora la Capo Serio

Le partite sono iniziate con un minuto di silenzio per la prematura scomparsa di Alessandro Palma vice presidente e storico segnapunti della Pallavolo Villabate. Di lui ci resta in eredità una grande competenza e una passione immensa per la pallavolo.

Non è stato un week-end facile quello appena trascorso in casa Kepha 2.0, non per i risultati quanto per le emozioni. Se la Kepha 2.0 Capo Serio di Brusca è stata sconfitta per 3-1 senza troppi patemi, lo stesso non si può dire per la Edima e per la Mail post, entrambe sotto 0-2 ed entrambi vincenti al tie-break.

Capo Serio sconfitta 1-3 dall’ASD Primula, gara valevole per la diciottesima giornata del campionato di Prima Divisione Femminile. Una sconfitta pesante che però non compromette il cammino delle ragazze normanne nella lotta alla salvezza visto che non si può certo parlare di un risultato a sorpresa. Già alla vigilia del match che ha frapposto sabato sera le due compagini, si parlava di un importante divario tecnico tra le squadre e il campo ha confermato le previsioni sfavorevoli  per le padrone di casa cui non è bastata la spinta del pubblico e un barlume di agonismo da contrapporre alla superiorità delle rivali. Nella pallavolo però, così come nella maggior parte degli altri sport, la sola ferocia agonistica non basta per vincere le gare. Serve attenzione ai minimi dettagli, praticamente tutto quello che è mancato al Cefalù. La Capo Serio si ripresenta con una doppia personalità, non una novità in stagione: parte malissimo nel primo set (0-7 al primo parziale) compromettendolo fin da subito, va migliorando nel secondo e porta a casa il terzo. Il quarto non viene praticamente giocato. La Primula, forse più abituata a gestire e a giocare certi tipi di partite, ha controllato la gara col pilota automatico, dalla metà del primo set in poi, quando già si era intuito l’andamento complessivo della gara (17-25). Il secondo set, partito ancora con uno sprint fulminante per le ospiti, è più combattuto ma il risultato non cambia (21-25); la Kepha 2.0 è tramortita dalla forza delle loro avversarie (tecnicamente la miglior squadra di questo campionato) e neanche mister Brusca riesce a cambiare la situazione in campo (panchina pressochè vuota). Successivamente, complice forse l’ampio margine di vantaggio, il Monreale concede qualcosina ed è stata brava la squadra di casa ad approfittarne in quel frangente per accorciare un gap che sembrava enorme. Finalmente la squadra di capitan Ilardo comincia a giocare come sa (e come dovrebbe e potrebbe sempre fare) portando un pò a sorpresa a casa il terzo set con il punteggio di 25-12. Da questo 25-12 però il domino della Primula è pressoché totale, anzi si vendica a dovere (8-25) e l’epilogo sfavorevole è inevitabile. Ma tale sconfitta non compromette il cammino normanno, il prossimo turno è benevolo (domenica trasferta a Palermo ore 18.30 contro il Volley Palermo ultima della classe) e una vittoria azzererebbe quasi del tutto il margine da recuperare nei confronti dell’Alicantistore, impegnato nella difficile gara casalinga contro l’Hora Volley.

CLASSIFICA PRIMA DIVISIONE FEMMINILE

Pos.SquadraPuntiPGPVPPS.F.S.S.Q.S.P.F.P.S.
1LAIDE461815350192,6315831366
2CASTIGLIA BIBITE421814446162,8814701178
3ASD PRIMULA401815346222,0915301313
4ASD FRECCE AZZURRE391812644271,6315841413
5HORA VOLLEY301810837291,2814511362
6BUILDER POMARALVA301810836301,214881414
7SPORTISOLA281610634281,2113591270
8MONDELLO VOLLEY2617982929112371269
9EUROVOLLEY BA 1DF24178931340,9113661388
10ALICANTISTORE221871131390,7914861476
11KEPHA2.0 CAPO SERIO181761128380,7413081429
12GS. VOLLEY PA161851325440,5713161547
13OLIMPIA VOLLEY61821611500,2210861448
14VOLLEY PALERMO2170178510,1610411432

 

Soffre, fa soffrire, forse anche troppo, la Kepha 2.0 Edima che ci ha abituati a ben altri standard. La squadra di Rinaudo scesa in campo un pò troppe molle, non riesce a tenere il ritmo del Castiglia Bibite. Il pronti via è un assolo castelbuonese che non concede diritto di replica. Il Cefalù prova a reagire, tante idee confuse e poca convinzione ma ciononostante resta in partita fino all’ultimo (23-25). Va addirittura peggio nel corso del secondo set: il Castelbuono gioca più di testa che di forza cosa che non riesce a fare la squadra di casa che regala molti punti, sbaglia troppe battute e non riesce a reagire. Rinaudo in panchina va su tutte le furie, ad un certo punto sembra quasi arrendersi. Intanto pure il secondo set ha preso la strada per Castelbuono (19-25). Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare: Restivo sale in cattedra, si accendono pure Ilardi e Cassata e la Edima finalmente comincia a carburare mettendo alle strette l’avversario (25-17). La Kepha 2.0 non può più commettere errori se vuole portare a casa i due punti. E infatti non sbaglia più surclassando il Castiglia Bibite al quarto set (25-11), rischiando qualcosa in avvio di tie-break ma alla fine ha la meglio (15-10) in una partita dalle mille emozioni. Solito avvio da “Kepha-Diesel” che stava quasi per compromettere una partita che andava giocata e gestita meglio, perchè Purpora e compagni hanno si vinto ma non hanno portato a casa l’intera posta in palio, facendosi rosicchiare un ulteriore punto dal Volley Palermo. Punto che a 3 giornate dal termine potrebbe risultare decisivo se non determinante nella corsa alla promozione (la Edima ha 6 punti di vantaggio sul Volley Palermo che deve ancora recuperare due partite, potenzialmente sei punti). Favorevole il prossimo impegno per la Edima in scena a Marineo (domenica 9 aprile ore 11) contro l’ultima della classe.

 

CLASSIFICA PRIMA DIVISIONE MASCHILE

Pos.SquadraPuntiPGPVPPS.F.S.S.Q.S.P.F.P.S.
1S.G. CONAD CARINI36131213757,41034788
2KEPHA2.0 EDIMA28139432171,8811021005
3VOLLEY PALERMO22118325151,67910822
4PRIZZI VOLLEY20117422191,16882878
5CASTIGLIA BIBITE19126623221,05970937
6GSD DON ORIONE18116520171,18823819
7PALLAVOLO VILLABATE6112910270,37791873
8US. TRINACRIA VOLLEY4111109310,29769955
9MARINEO3111107320,22720924

 

Anche la Kepha 2.0 Mail Post di Mario Porretta di scena a Villabate, soffre e rischia. Le ragazzine normanne si trovano subito sotto nel punteggio (25-22; 25-21) seppur restando sempre in partita e giocando alla pari. La Mail Post non ci sta a perdere così e reagisce subito, chiudendo il match in crescendo: 15-25; 12-25; 8-15. Può ritenersi soddisfatto mister Porretta per la reazione da grande squadra delle sue piccole atlete che non si sono lasciate demoralizzare effettuando una grande “remuntada”. Prossimo impegno sabato ore 16.00 in casa contro l’ACDS Capacense.

CLASSIFICA TERZA DIVISIONE FEMMINILE GIRONE UNDER

Pos.SquadraPuntiPGPVPPS.F.S.S.Q.S.P.F.P.S.Q.P.Penal.
1JM ENGLISH LEONI42151414258,411467521,520
2BUILDER – POMARALVA381513240123,3312128501,430
3ASD PRIMULA381513241142,93127410091,260
4A.C.D.S CAPACENSE341511437132,8511438491,350
5VOLLEY PALERMO27159630221,36112110411,080
6KEPHA2.0 MAIL POST26159630211,4310999761,130
7POL.RAIMONDO LANZA TRABIA23158727241,121069107410
8SPORTISOLA22157825251101510500,970
9PVP VILLABATE91521312400,387312100,720
10US VOLLEY81531213390,3396312270,780
11MONDELLO VOLLEY3151145420,1274611580,640
12KUNOS CINISI015015045066111260,590

 

Michael Russo