In forte risalita lo spread btp-bund

Avvio nervoso per Piazza Affari, che dopo pochi minuti di contrattazione cede quasi un punto e mezzo, con vendite pesanti sui bancari. In forte risalita lo spread btp-bund, salito a 295 punti base e con il rendimento dei nostri decennali al 3 e 41%. Arretrano anche gli altri listini europei, tra il mezzo punto di Londra e il punto percentuale di Francoforte. In crescita anche i prezzi del greggio con il Brent a 85 dollari il barile. Si indebolisce l’euro, a quota 1,15 e 30 contro dollaro.