Accoltella il marito e si costituisce dalla Polizia. L’omicidio al termine di una lite

Accoltella a morte il marito e poi si costituisce. E’ successo in un’abitazione che si trova tra le vie Edison e De Amicis a Partinico nella zona centrale del paese. Per l’uomo, Filippo Mazzurco di 64 anni, nonostante l’intervento dei soccorsi, non c’è stato nulla da fare. Sul posto si trovano gli agenti del commissariato di Partinico. L’omicidio sarebbe avvenuto al termine di una lite, ma le indagini sul posto sono soltanto alle prime battute.

La polizia sta interrogando i familiari della coppia, per inquadrare il contesto in cui è maturato il delitto. Ancora poca chiara la dinamica dei fatti. Secondo una prima ricostruzione Mazzurco era tornato nella cittadina in provincia di Palermo dopo molti anni trascorsi in Svizzera, dove aveva lavorato. Da tempo la coppia si sarebbe separata, ma continuava a vivere nella stessa abitazione. Dopo avere accoltellato il marito, sarebbe stata la donna, Antonella Cover di 55 anni, a presentarsi in commissariato e a raccontare tutto.