Irbesartan: tre lotti di questo farmaco ritirati dalle farmacie

Ritirati dalle farmacie alcuni lotti del farmaco «Irbesartan» un farmaco indicato per la pressione alta. L’ Aifa, Agenzia italiana del farmaco, ha disposto il ritiro di tre lotti IRBESARTAN MYLAN a seguito di notifica di allerta proveniente dall’agenzia francese e successiva comunicazione della ditta Mylan concernente risultati fuori specifica per impurezza durante il processo di produzione della materia prima. 

Ecco i lotti del farmaco per ipertensione ritirati dalle farmacie:

· lotti n. 8077162 scad. 12-2019 e n. 8073957 scad. 12-2019 della specialità medicinale IRBESARTAN MY*28CPR 150MG – AIC n. 041458175

· lotto n. 8072639 scad. 12-2019 della specialità medicinale IRBESARTAN MY*28CPR 300MG – AIC 041458314.

L’irbesartan è utilizzato da solo o in combinazione con altri farmaci per trattare la pressione alta. Può inoltre essere usato in caso di disturbi renali causati dal diabete di tipo 2 e dall’ipertensione.

A volte trova impiego anche nel trattamento dello scompenso cardiaco congestizio.