Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Tre turisti in 55 giorni trovano la morte nel mare cefaludese
Cefalunews

Tre turisti in 55 giorni trovano la morte nel mare cefaludese

Tre turisti hanno trovato la morte nel mare cefaludese in appena 55 giorni. Era il 20 luglio quando una turista serba ha trovato la morte sul lungomare cefaludese mentre faceva il bagno. La donna si trovava a Cefalù dove trascorreva le sue vacanze ed era ospite di uno degli hotel della città. Si sarebbe sentita male mentre faceva il bagno e a nulla sarebbero serviti i soccorsi che le avrebbero prestati alcuni bagnanti che si trovavano con lei sulla stessa spiaggia. 

Il 6 agosto a trovare la morte nel mare cefaludese è un turista di 72 anni originario del napoletano. E’ annegato in contrada Fiume Carbone, dove si trovava in compagnia della moglie e della figlia. Il 13 luglio, a 55 giorni dalla prima turista morta nel mare cefaludese, una turista è stata trovata morta nella spiaggia di Mazzaforno. La donna alloggiava in una struttura ricettiva cefaludese insieme al marito. In questo caso è stata disposta l’autopsia per comprendere le cause della morte.