Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Le patate lessate fanno bene o fanno male? Ecco l’incredibile risposta
Cefalunews

Le patate lessate fanno bene o fanno male? Ecco l’incredibile risposta

Le patate lessate fanno bene o fanno male? Le patate lessate forniscono vitamina C e fibre, sali minerali come il potassio, il magnesio, lo zinco e rappresentano una fonte di carboidrati complessi. Contengono circa 85 calorie per cento grammi di prodotto, un numero decisamente superiore rispetto alle altre verdure dell’orto, ma inferiore all’apporto calorico dei cereali più comuni come pasta, riso e pane. Le patate lessate non sono un semplice contorno ma una portata vera e propria. I carboidrati rappresentano la porzione principale dell’intero apporto: circa 20 grammi sul peso totale. Seguono quindi le proteine con 1.71 grammi e i grassi con 0.1 grammi, mentre la gran parte della composizione è rappresentata dall’acqua. Contengono circa due grammi di fibra alimentare sul totale.

Quali errori non fare nel lessare le patate? Per cucinare le patate lesse si consiglia l’acquisto di patate a pasta gialla. Sono sconsigliate, invece, le patate novelle. Le patate lessate non vanno consumate con la buccia. È preferibile scegliere patate ricche di selenio e iodio, ovvero patate coltivate in terreni ricchi di questi minerali. Prima di lessare le patate vanno lavate in acqua fredda, strofinandole con la spazzolina per rimuovere eventuali tracce di terriccio. Per una cottura uniforme, si consiglia di scegliere patate dalla stessa dimensione. Il sale, in cottura, è sconsigliato perché potrebbe far sfaldare le patate. Le patate lessate vanno scolate immediatamente dall’acqua di cottura e sbucciate calde.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso

Quali sono i benefici delle patate? Le patate proteggono l’organismo mantenendolo giovane e sano più a lungo. Grazie al buon contenuto di fibra le patate riducono l’assorbimento di grassi, zuccheri e colesterolo, stimolando al contempo l’attività intestinale e svolgendo un notevole effetto saziante. Il contenuto di vitamina C rende le patate un importante alleato per la salute della pelle, dei muscoli e delle ossa. Le patate sono ricche di potassio, utile al buon funzionamento di cuore, apparato circolatorio, e muscoli, e povere invece di sodio che è nemico dell’apparato cardiovascolare e dei reni. Le patate favoriscono il sonno e calmano la tosse se di origine nervosa.

E’ vero che le patate lessate fanno ingrassare? Diversi studi dicono che le patate sono ammesse nell’alimentazione di chi vuole perdere qualche chilo. Una ricerca dell’Università della California e dall’Illinois Institute of Technology dicono che il consumo di patate cucinate in modo sano non contribuisce all’aumento di peso, purché si riducano le calorie assunte complessivamente. Studi condotti a Sydney, invece, attribuiscono alle patate lessate un notevole indice di sazietà a parità di apporto calorico con altri cibi, come ad esempio il pane. E’ bene sapere, infine, che esistono anche studi che vedono nelle patate il cibo che aumento di peso nel tempo.

TI POTREBBE INTERESSARE: Cosa succede a chi mangia le patate verdi? Risponde la medicina

Le patate lessate fanno bene al diabetico? Le patate lessate sono un alimento fortemente energetico. Per questo non sono indicate nella dieta ipocalorica. Le patate lessate, infatti, apportano notevoli quantità di amido. Possiedono, inoltre, un indice glicemico piuttosto elevato. Ecco perché, è bene dire, le patate lessate non sono consigliabili nell’alimentazione del soggetto diabetico tipo 2. Diversi studi scientifici, inoltre, evidenziano che le patate lessate possiedono grandi quantità di amidi e una quantità di fibre, vitamine e minerali relativamente modesta. Se si eccede nel consumo di patate, quindi, quantità e tipo di carboidrati in esse contenuti possono determinare importanti aumenti della glicemia.

Share this