Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Attenzione ai 3 cibi da non mangiare con le uova. Ecco i rischi che si corrono
Cefalunews

Attenzione ai 3 cibi da non mangiare con le uova. Ecco i rischi che si corrono

Attenzione ai 3 cibi da non mangiare con le uova. Tra le cose importanti per mantenere la linea bisogna imparare a fare le giuste associazioni alimentari che, in effetti, possono influire più di quello che crediamo sulla nostra dieta e sulla nostra salute. Mai come in questi giorni di quarantena da coronavirus diventa importante, quindi, stare attenti alle combinazioni alimentari quando si mangia. Il rischio, ripetiamo, è di prendere chili senza sapere come. Diverse ricerche, in tale senso, suggeriscono che opportune combinazioni alimentari possono valorizzare le virtù degli alimenti, o ridurne eventuali aspetti negativi.

Perché non mangiare insieme uova e salumi? Un’associazione alimentare dalla quale bisogna tenersi alla larga è quella che vede mangiare insieme le uova con i salumi. Anzitutto è bene sapere che i salumi sono una fonte di sodio, che peggiora lo stato della cellulite e favorisce la ritenzione idrica. Associare i salumi alle uova favorisce le impennate di colesterolo. Per mantenere sotto controllo il colesterolo, gli esperti suggeriscono di limitare il lardo e di consumare con molta moderazione uova ma anche salumi ad elevato tenore in grassi saturi. Gli insaccati e le carni conservate in generale andrebbero consumate il meno possibile non solo in ottica di prevenzione cardiovascolare ma anche per la prevenzione dei tumori. Le linee guida suggeriscono di non superare i 50 grammi alla settimana.

Perché non mangiare insieme uova e spinaci? In realtà non tutti sanno perché non vanno mangiati insieme uova e spinaci. Ci sono, infatti, degli elementi degli spinaci, chiamati fitati, che riducono molto la nostra capacità di assorbire il ferro come quello contenuto nel tuorlo dell’uovo. L’acido fitico si trova in alcuni cibi ad alto contenuto di fidati come gli spinaci che ne contengono 3.670 mg ogni cento grammi di prodotto. L’acido fitico riduce l’assorbimento di ferro e zinco e un po’ del calcio come hanno evidenziato diversi studi scientifici. Evitare completamente gli alimenti che contengono acido fitico è una pessima idea. Oltre alle sue proprietà antiossidanti pare che l’acido fitico possa proteggere dalla formazione di calcoli renali e cancro. Ecco perché, quindi, quando si mangiano le uova è da preferire non mangiare insieme spinaci.

Perché non mangiare insieme carne e uova? In alcune ricette carne e uova si combinano insieme ma in questo modo il piatto diventa davvero troppo ricco in proteine ed è facile superare la quantità giornaliera raccomandata. Meglio evitare l’accostamento anche per non appesantire troppo la digestione. Esagerare con le proteine può avere diversi effetti negativi sulla salute determinando ad esempio un aumento di peso. E ancora le proteine contengono un composto chiamato azoto il cui eccesso viene espulso dal corpo attraverso i liquidi, motivo per cui è importante aumentare l’assunzione di acqua. Esagerare con le proteine può avere diversi effetti negativi sulla salute. Ad esempio, se si assumono più proteine di quelle del proprio corpo, le quantità in eccesso verranno memorizzate come grasso nel corpo, portando ad un aumento di peso.

È vero che mangiare banane e uova insieme può essere mortale? Una bizzarra catena di sant’Antonio si era diffusa via WhatsApp in tutti gli Stati Uniti. Il testo descrive in breve la morte improvvisa di una persona dopo che aveva ingerito un uovo e una banana. Ecco perché si raccomandava di non consumare i due alimenti assieme. In realtà è una falsa notizia. Consumare assieme uova e banane non comporta alcun rischio, a meno che non si sia allergici entrambi gli alimenti e si decida deliberatamente di assumerli in grande quantità. 

Si possono mangiare le uova quando si prendono gli antibiotici? Bisogna stare attenti quando si assumono antibiotici sulfamidici. Molte persone ritengono che non si possano mangiare uova mentre si fa una cura antibiotica. È una falsa credenza! Non esiste alcuna evidenza scientifica che assumere contemporaneamente gli antibiotici e le uova sia dannosa o renda la cura poco efficace. Solo nel caso di cura a base di sulfamidici, antibiotici sintetici ad azione antibatterica che agiscono su un’ampia gamma di batteri, può essere consigliabile non consumare le uova. Infatti alcuni componenti dell’uovo si possono legare ai sulfamidici nell’intestino, limitando il loro assorbimento e influenzandone l’attività. Sarà comunque il medico al momento della prescrizione del farmaco a dare le indicazioni della modalità di assunzione.