Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Quattro miliardi di persone chiuse in casa per il rischio coronavirus: una cosa mai vista prima
Cefalunews

Quattro miliardi di persone chiuse in casa per il rischio coronavirus: una cosa mai vista prima

Quasi 4 miliardi di persone in 90 Paesi del mondo si trovano in isolamento obbligatorio o consigliato, coprifuoco, quarantena. E’ una cosa mai vista prima e soprattutto che nessuno avrebbe potuto mai immaginare qualche mese fa. Il numero di casi di coronavirus nel mondo ha raggiunto il milione, secondo il conteggio della Afp. Sono più di 50 mila i morti e oltre la metà si sono avuti in Europa. La Spagna contende all’Italia il triste primato dei contagi, oltre 110 mila, e rimane al secondo posto in Europa per poche migliaia di casi di differenza. Per il sesto giorno consecutivo, invece, i morti sono stati oltre 800 ogni 24 ore. In Gran Bretagna i morti sono stati 569 morti in più per Covid-19 ed in totale adesso sono 2.921. In Francia sono oltre 470 i morti in un giorno e i decessi adesso sono arrivati a 4.500. La Germania ha un numero di vittime inferiore, meno di mille perchè ha un sistema sufficientemente attrezzato a rispondere alla pandemia, anche se preoccupano i dati sui contagi tra medici e infermieri: 2.300. Gli Stati Uniti sono primi al mondo con più di 225 mila casi. I morti ora sono arrivati a oltre 5.100.