Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Coronavirus: che succede in Lombardia dove aumentano ancora i contagiati
Cefalunews

Coronavirus: che succede in Lombardia dove aumentano ancora i contagiati

La Lombardia è l’unica regione d’Italia a far segnare ancora un aumento degli attualmente positivi al coronavirus. L’incremento della giornata di ieri 21 maggio è di 44 pazienti. Nella Regione c’è anche poco meno del 50% dei contagiati totali (316 su 642) mentre oltre il 50% delle 156 vittime quotidiane si registra tra Lombardia (65) e Piemonte (24) . Dai dati della Protezione Civile emerge inoltre che sono otto le regioni che non fanno registrare vittime: Molise, Basilicata, Calabria, Valle d’Aosta, Umbria, Sicilia, Puglia e Trentino Alto Adige. In Calabria e nella provincia autonoma di Bolzano, infine, non si registrano nuovi contagiati. Il Veneto ha raggiunto proprio giovedì 21 maggio lo zero contagi, in netto anticipo rispetto alle previsioni. Lo annuncia il professor Andrea Crisanti, sottolineando che “questo è il risultato di un lavoro che ha visto in prima linea la Regione, l’Università di Padova e l’Azienda Ospedale di Padova”.

Share this