Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Riflessi di donne fra cinema, arpa, pianoforte e clarinetto di quattro artisti
Cefalunews

Riflessi di donne fra cinema, arpa, pianoforte e clarinetto di quattro artisti

«Riflessi di donne» è il tema dato alla manifestazione che abbiamo lanciato su «Arcobaleni» il nostro nuovo canale YouTube per un omaggio alle donne che non avevamo potuto offrire lo scorso 8 marzo. A curare la manifestazione è Liana D’Angelo. Eccovi altri quattro artisti che hanno deciso di dedicare una loro «performance» alle donne in una PlayList da ascoltare e guardare alla quale potete accedere cliccando su questo link.
Liana D’Angelo nasce a Cefalù nel 1961. Si laurea in lingue e contemporaneamente si diploma in pianoforte presso il Conservatorio di musica Vincenzo Bellini di Palermo sotto la guida del maestro Carla Punzo. Ha al suo attivo una feconda attività musicale a largo raggio: concertista solista, in diverse formazioni da camera, maestro accompagnatore di Cori e cantanti solisti, nel 2013 fonda il gruppo “Donne in arte” e porta in scena spettacoli originali e ricchi di arte di cui lei stessa è regista e interprete. Scrive romanzi per passione.
Irene Lucco nasce a Palermo nel 1979. Nell’anno 2003 si Laurea (V.O.) con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo sotto la guida della Prof.ssa Lucia Clementi. Ha studiato con la Prof.ssa M. C. Rosso Prima Arpa del Teatro Massimo di Palermo, con la Prof.ssa M. E. Bovio Seconda Arpa del Teatro Reggio di Torino e Teatro Bellini di Catania, con la Prof.ssa Patrizia Radici Prima Arpa del Teatro Reggio di Torino, con La Prof.ssa Nicoletta Alberti docente del Conservatorio di Monopoli e con la Prof.ssa Cristiana Passerini e partecipato alle Master Class organizzate dalle Apriste “Judith Liber” e Margherita Bassani. Docente di Arpa presso il Liceo Musicale di Palermo e Scuole a Indirizzo Musicale. Il Brano eseguito dal titolo “MERMAID” fa parte della collana “Enchanted book for Harp”, di Irene Lucco, pubblicata su Amazon nell’anno 2020. La trascrizione per clarinetto è stata realizzata dalla Prof.ssa Erista Filippone.
Erista Filippone è nata a Geraci Siculo nel 1989, ma divenuta mezza Cefaludese per i casi della vita, Erista Filippone vive a Palermo, dove insegna Clarinetto ed Educazione Musicale nelle scuole del capoluogo. Diplomata col Vecchio Ordinamento in Clarinetto nella classe del Maestro Vilardi all’età di 16 anni e mezzo presso il Conservatorio di Musica di Palermo, ora è laureanda in Legge presso l’Università di Palermo.
Elena Pistillo. Laureata in Lingue e Letterature Straniere e in Teatro, Cinema e Spettacolo Multimediale, uditrice presso l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico, diplomata attrice presso la Scuola di Teatro Teatés diretta da Michele Perriera. Ha lavorato con registi quali: G. Borruso, U. Cantone, G. Costantino, F. Crivelli, R. Guicciardini, W. Manfrè, G. Perriera e M. Perriera, A. Piccardi, P. Spicuzza, ed altri.
Docente di dizione, conduce laboratori teatrali presso scuole pubbliche e private. Nel cinema ha lavorato con i registi Aurelio Grimaldi, Pasquale Scimeca, Gianni Costantino e Salvatore Alessi. Come regista ha diretto i cortometraggi Violenza Vola Via (2016) e Nativi digitali (2017). Come autrice ha pubblicato: Un fiore…per Eugène Ionesco, a cura di M. A. La Barbera, Parol&note a cura della Biblioteca del Comune di Empoli; il Racconto , Polizia Polizia all’interno del romanzo collettivo “Un’estate a Palermo” Ernesto Di Lorenzo Editore.(2011); il Racconto Colpa?all’interno del romanzo collettivo “Il libro delle vergini imprudenti”, Navarra Edizioni.(2014); CORSO MULTIMEDIALE DI DIZIONE, PALUMBO EDITORE (2015); Il racconto Erika con la kappa all’interno di “ Riflessi Palermo” (2016).