Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cosa succede a chi mangia 2 volte al giorno zucchina? Ecco l'incredibile risposta
Cefalunews

Cosa succede a chi mangia 2 volte al giorno zucchina? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi mangia 2 volte al giorno zucchina? La zucchina si può mangiare 2 volte al giorno a patto che una porzione non superi i 200 grammi. La zucchina, infatti, è la verdura con il minor apporto calorico che esista. 100 grammi di zucchina contiene appena 16 calorie. Tutto questo grazie alla quantità di acqua che apporta e che ammonta al 95% al peso totale. Chi mangia 2 volte al giorno la zucchina si vede aumentare il senso di sazietà, migliorare il funzionamento intestinale e quello dell’apparato urinario. La vitamina C della zucchina, invece, aiuta a mantenere la pelle più bella. Il consumo di zucchina non presenta alcuna controindicazione specifica, ed ecco perché il suo consumo e destinato a tutti.

Quali cibi si possono mangiare 2 volte al giorno? Il latte e i suoi derivati si possono mangiare 2 volte al giorno. Di questi alimenti, in genere, si possono assumere 2-3 porzioni al giorno, di cui 1-2 di latte o yogurt preferibilmente parzialmente scremati. Attenzione invece ai formaggi perché vanno mangiati 2-3 volte a settimana come secondo al posto di uova o carne. Il latte e i suoi derivati contengono proteine ad alto valore biologico, vitamine del gruppo B, vitamina A e tante altre, oltre a molti minerali: fosforo, zinco, rame e calcio in grande quantità. Bambini ed adolescenti possono bere il latte 2 volte al giorno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Piperina e Curcuma PLUS, l'unico integratore che ti fa perdere peso

Quali cibi non vanno mangiati più volte al giorno? Sono tanti i cibi che non vanno mangiati 2 volte al giorno ed anzi vanno mangiati solo alcuni giorni della settimana e non tutti i giorni. Il pesce, per esempio, va mangiato 3 volte a settimana così come anche la carne rossa e quella bianca. Le uova vanno mangiate una volta la settimana al posto della carne. Affettati come il prosciutto crudo o cotto e la bresaola vanno mangiati 2 volte a settimana con moderazione. Stessa moderazione per salame, mortadella, salsiccia, wurstel e similari che vanno mangiati 1 volta a settimana. Legumi 2-3 volte a settimana.

Quali sono i benefici della zucchina? La zucchina non contiene né grassi saturi né colesterolo. La sua buccia è una buona fonte di fibre, delle sostanze utili al corretto funzionamento dell’intestino. La zucchina è ricca di antiossidanti tra cui i carotenoidi e la luteina. Si tratta di composti che contribuiscono a contrastare l’azione dei radicali liberi proteggendo il corpo dall’invecchiamento. La zucchina contiene molto potassio e questa sostanza è amica del cuore, aiuta a ridurre la pressione sanguigna e il battito cardiaco contrastando gli effetti del sodio. La zucchina apporta i folati importanti per la mamma e il bambino durante la gravidanza.

Quando mangiare la zucchina? La zucchina è una verdura tipicamente estiva. Anche se si può acquistare tutto l’anno il periodo migliore per mangiarla, è bene sapere, va da giugno a settembre inoltrato. La zucchina mangiata a cena aiuta a dormire meglio. In cucina la zucchina si presta a molteplici utilizzi. Si può preparare alla griglia al vapore o marinate, da sola o in compagnia di altri ingredienti. La zucchina riesce a dar vita ad una innumerevole serie di piatti. Si può mangiare come antipasto, condimento per primi piatti, contorno o anche seconda portata. La cottura della zucchina, infine, è facile e veloce.