Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Come mangiare il pomodoro per abbassare l'indice glicemico? Ecco il trucchetto della nonna
Cefalunews

Come mangiare il pomodoro per abbassare l’indice glicemico? Ecco il trucchetto della nonna

Come mangiare il pomodoro per abbassare l’indice glicemico? Tagliare il pomodoro a fette, grattugiare alla julienne un gambo di sedano. Mescolare il sedano e il pomodoro versandovi il succo di limone. Aggiungere un poco di pepe e 2 cucchiai d’olio extravergine di oliva. Girare bene il tutto e servire. Per tenere sotto controllo l’indice glicemico il consiglio della nonna è di mangiare il pomodoro fresco e crudo come nell’insalata. Con questo piatto, infatti, l’indice glicemico è basso e si ferma a 30. Aumenta a 35, invece, quando il pomodoro viene mangiato sotto forma di succo, salsa, passata senza zucchero e pomodoro secco. L’indice aumenta ancora e sale a 45 quando il succo, la salsa e la passata di pomodoro contengono lo zucchero.

Quali sono i cibi con un basso indice glicemico? L’indice glicemico misura la velocità con la quale i carboidrati e le proteine, dopo essere stati digeriti, vengono riversati nel sangue sotto forma di glucosio. Tra gli alimenti con il più basso indice glicemico troviamo l’aceto, i crostacei come astice, granchio e aragosta, le spezie e le erbe quali prezzemolo, basilico, origano, cumino, cannella e vaniglia. Tutti questi cibi possiedono un bassissimo indice glicemico che si aggira intorno a 5. Nel gradino superiore, a 10, troviamo l’avocado. E nel terzo gradino a 15 una cinquantina di cibi per lo più verdure quali spinaci, sedano, ravanello, ribes nero, rabarbaro, porri, pistacchio, peperoni.

Quali sono i cibi con un alto indice glicemico? Chi mangia cibi con un alto indice glicemico vede salire la sua glicemia in fretta e tende anche ad ingrassare. Tra i cibi con il più alto indice glicemico troviamo lo sciroppo di mais con un indice glicemico di 115, la birra con un indice glicemico di 110, la fecola, l’amido modificato e il glucosio con un indice glicemico di 100. Le carote possiedono un indice glicemico basso. Se vengono cotte il loro indice glicemico si alza a 85. Tra i cibi con un alto indice glicemico anche le patate al forno e fritte (95), popcorn (85).

Quali sono i benefici del pomodoro? Il pomodoro protegge contro i tumori, riduce la pressione arteriosa, combatte l’invecchiamento, protegge la vista, stimola la diuresi, aiuta la salute delle ossa, favorisce la digestione, contrasta i crampi muscolari. Il pomodoro contiene potassio che aiuta ridurre la pressione arteriosa; contiene vitamina C che protegge da virus e batteri; contiene vitamina K che regola la risposta infiammatoria. Il pomodoro contiene licopene che è un carotenoide ad azione antiossidante che protegge gli occhi dalla degenerazione dovuta all’età, aiuta a prevenire l’invecchiamento cellulare e in particolare protegge dai tumori. Il licopene è contenuto soprattutto nella buccia di pomodoro.

Come preparare una buona acqua di pomodoro? L’acqua di pomodoro si è conquistata un posto d’onore nelle cucine blasonate. E’ fresca, acidula, facile da ottenere, ideale da gelificare, aggiunge gusto e divertimento ai piatti. L’acqua di pomodoro è buona con gli spaghetti.