Ferrari: in Olanda ancora una gara da dimenticare

La Scuderia Ferrari lascia l’Olanda con il terzo posto di Charles Leclerc e l’ottavo di Carlos Sainz al termine di una domenica frustrante nella quale il passo gara della F1-75 non è stato all’altezza del potenziale espresso in qualifica nei confronti dei principali rivali in classifica.
Ora Monza. La squadra torna a casa consapevole di dover lavorare sulla prestazione in gara. Domenica prossima il Mondiale sarà nuovamente in pista all’Autodromo Nazionale di Monza per il Gran Premio d’Italia.
Charles Leclerc: “Non siamo particolarmente soddisfatti della terza posizione di oggi visto che partivamo secondi, ma purtroppo non eravamo abbastanza veloci”.Carlos Sainz: “È stata una gara molto difficile, nella quale le cose non sono andate per il verso giusto”.
Mattia Binotto, Team Principal & Managing Director: “Non possiamo essere soddisfatti della gara di oggi. Dopo delle buone qualifiche, la vettura non ha avuto il passo per vincere e purtroppo non è la prima volta che accade nell’ultimo periodo. Dobbiamo approfondire le nostre analisi perché la differenza di prestazione che si è vista tra qualifiche e corsa”.