La farina 00 fa male? La risposta lascia tutti senza parole

La farina 00 fa male? La risposta non trova tutti d’accordo anche se tutti concordano sul fatto che questo alimento non è tra le migliori. Anzitutto perché ha un elevato apporto energetico. I suoi glucidi sono quasi tutti complessi e i peptidi possiedono solo in parte gli amminoacidi essenziali che formano le proteine umane. E’ ricca di glutine che è un problema per i celiaci. Bisogna stare molto attenti nel consumarla perché un suo consumo eccessivo porta all’incremento dell’insulina. Alcuni studi hanno scoperto che più si ingeriscono farine raffinate e maggiore è l’ormone che produce il pancreas per regolare la glicemia del sangue.

Queste farine raffinate sono ricche si zuccheri che portano proprio all’aumento del glucosio. Ecco perché questi alimenti sono ad indice glicemico. Inoltre un uso eccessivo di cibi a base di questa farina 00 porta la sensazione di fame. Questa porta ad assumere altri cibi che non sempre fanno bene all’organismo. Essendo anche un alimento con pochissime fibre questa a differenza di quella integrale non regola il transito intestinale e quindi non favorisce l’eliminazione delle tossine e degli scarti metabolici dal nostro corpo.

Quali sono le farine da eliminare? Da molti anni siamo stati abituati ad assumere quelle bianche ma questo a discapito della nostra salute. I farinacei raffinati non hanno fibra e nemmeno sostanze nutritive. Come dicevamo nel precedente paragrafo provocano anche rapidi aumenti dell’indice glicemico. Inoltre diventano un vero collante nel nostro intestino e provocano intolleranze e disturbi vari. Anche per questo secondo alcuni esperti sono in aumento i casi di celiachia. Per chi deve scegliere una farina portare in cucina quella 00 è la scelta peggiore.

Per ottenerla il chicco di grano viene privato del germe ma anche della crusca. Si lascia solo l’amido che è formato da carboidrati semplici molto ricchi di zuccheri. Non sempre riceviamo le giuste informazioni per gli alimenti che mangiamo. Dobbiamo sapere che per quanto riguarda questa farina quando la mangiamo non apportiamo alcuna sostanza utile per il nostro corpo. Favoriamo solo un accumulo di grassi e l’indebolimento del nostro organismo. Ecco perché in questi casi è più attaccabile e si hanno moti disturbi. Il prof. Berrino su questo alimento ha detto: “E’ il più grande veleno della storia, anche se biologica!”

Qual è la farina che non fa male? Senza ombra di dubbio è quella integrale. E’ un alimento ricco di fibre perché mantiene tutta la crusca che si trova al suo interno. Non tutti sanno che è buona anche la farina di ceci. Va bene per la panatura delle verdure e adatta per alcune preparazioni salate come le panelle siciliane, la cecina toscana. Si può anche utilizzare per la pasta fresca, gli gnocchi, i grissini e persino biscotti e dolci.