Ente Parco delle Madonie, fondi per implementare i servizi digitali

Petralia Sottana – assegnato un finanziamento per implementare la digitalizzazione dell’Ente. La comunicazione è arrivata dal Capo Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Un altro prestigioso traguardo per l’Ente Parco delle Madonie che aveva avanzato la candidatura relativa all’avviso Avviso Misura 1.4.4 “Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale – Spid/Cie” Amministrazioni Pubbliche diverse da Comuni e Istituzioni Scolastiche Maggio 2022.
“Un riconoscimento – afferma il Presidente Angelo Merlino che premia il nostro Ente che tra i suoi obiettivi pone prioritaria anche la digitalizzazione dei servizi”. I fondi sono a valere sul programma “PA digitale 2026” ovvero le opportunità del Pnrr dedicate alla digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. “Questi fondi – spiega il presidente Merlino – ci permetteranno di migliorare la fruizione del nostro sito internet implementandolo con le ultime tecnologie e dando la possibilità agli utenti di interagire attraverso i sistemi Spid e Cie (Carta Identità Elettronica). Il sito internet è ormai uno strumento insostituibile per il dialogo tra Ente e territorio. Per questo ringrazio tutto il personale dell’Ente impegnato nell’implementazione di questi servizi digitali”.