Il MUVI Lascari è tra i piccoli musei italiani ammessi al fondo nazionale del Ministero della Cultura

Il MUVI Lascari è tra i piccoli musei italiani ammessi al fondo nazionale del Ministero della Cultura.
La Direzione Generale Musei con decreto rep. n. 1038 del 03/11/23, ha reso nota la graduatoria relativa gli enti ammessi al “Riparto del fondo per il funzionamento dei piccoli musei di cui all’art. 1, comma 359, della legge 27 dicembre 2019, n. 160″.
Il bando si riferisce al decreto ministeriale del 30 marzo 2023, n. 145, al quale l’Associazione Il Girasole aps ha partecipato come ente gestore del MuVi Lascari | Museo Virtuale della Memoria Collettiva.
Sono in tutta Italia 745 i musei ammessi con specifiche progettualità e, nel riparto dei fondi previsti dal bando, a ciascuno museo è stato assegnato un uguale importo di € 2.684,56.
Siamo felici di condividere l’entusiasmante notizia che vede il nostro museo tra quelli ammessi a finanziamento dal ministero.
Un altro passo importante che ci consente di continuare a
preservare e a promuovere il patrimonio culturale e immateriale locale.
Un risultato che, indubbiamente, premia il lavoro svolto in questi 10 anni di vita del museo. Un
riconoscimento al valore sociale che esprime la progettualità del MuVi per preservare l’eredità culturale, storica ed artistica di Lascari e del territorio.
Continueremo il nostro impegno nella consapevolezza che un paese senza memoria è un paese senza identità e futuro.
dr. Salvatore Ilardo
Coordinatore MuVi Lascari

www.muvilascari.it
www.associazioneilgirasole.eu

Torna in alto