Sorteggiati i gironi di EURO 2024: Azzurri nel gruppo con Spagna, Albania e Croazia

Sorteggiati i gironi di EURO 2024: Azzurri nel gruppo con Spagna, Albania e Croazia
Il 15 giugno a Dortmund l’esordio con l’Albania, il 20 giugno a Gelsenkirchen la sfida con le Furie Rosse e il 24 giugno a Lipsia l’ultimo incontro con la Croazia. Spalletti: “Girone tosto, ma siamo l’Italia”. Gravina: “Siamo convinti di poter fare bene”
sabato 2 dicembre 2023

Sorteggiati i gironi di EURO 2024: Azzurri nel gruppo con Spagna, Albania e Croazia
Saranno Spagna, Albania e Croazia le avversarie dell’Italia nel girone della fase finale di UEFA EURO 2024. È questo l’esito del sorteggio che si è tenuto all’Elbphilharmonie di Amburgo alla presenza del presidente della FIGC Gabriele Gravina, del segretario generale Marco Brunelli, del Ct Luciano Spalletti e del capo delegazione della Nazionale Gianluigi Buffon. Ed è stato proprio Buffon a dare il ‘calcio d’inizio’ al sorteggio, presentandosi con la coppa alzata nel luglio 2021 dagli Azzurri a Wembley.

IL SORTEGGIO.

Inserita in quarta fascia pur essendo campione d’Europa in carica, l’Italia è stata sorteggiata nel Gruppo B: gli Azzurri hanno quindi pescato tra le teste di serie la Spagna, trovando rispettivamente dalla seconda e dalla terza urna Albania e Croazia. Un girone senza dubbio impegnativo, molto simile a quello dell’Europeo del 2012: in quell’occasione la Nazionale trovò Spagna, Croazia e Irlanda, passando il girone da seconda e raggiungendo la finale, dove fu sconfitta proprio dalla Spagna. L’Italia farà il suo esordio nel torneo con l’Albania il 15 giugno a Dortmund, il 20 giugno a Gelsenkirchen affronterà la Spagna e il 24 giugno a Lipsia se la vedrà con la Croazia. Le prime due classificate del raggruppamento, insieme alle quattro migliori terze dei sei gironi, staccheranno il pass per gli ottavi di finale.

“Poteva andare meglio, il girone è tosto – il commento a caldo di Spalletti – essere in quarta fascia ti fa rendere conto di avere tante squadre davanti, ma niente deve toglierci la consapevolezza che siamo l’Italia. Con la Spagna bisogna andare a giocarsela, altrimenti si perde il piacere di giocare a calcio, la Croazia è una squadra forte ed esperta e l’Albania ha dimostrato di saper stare in campo. Molto dipenderà da quello che sarà il nostro livello di condizione, da quella che sarà la preparazione che avremo potuto sviluppare. Diventa difficile ora fare dei pronostici, bisognerà vedere come arriveranno le squadre all’Europeo”.

“Siamo relativamente soddisfatti – le parole di Gravina – .Come in tutti i sorteggi auspicavamo qualche situazione meno impegnativa, ma abbiamo visto che poteva andare anche peggio”.

I GRUPPI DI UEFA EURO 2024

GRUPPO A: Germania, Ungheria, Scozia, Svizzera
GRUPPO B: Spagna, Albania, Croazia, ITALIA
GR. C: Inghilterra, Danimarca, Slovenia, Serbia
GR D: Francia, Austria, Paesi Bassi, vincente play off A
GRUPPO E: Belgio, Romania, Slovacchia, vincente play off B
GRUPPO F: Portogallo, Turchia, Repubblica Ceca, vincente play off C

LE GARE DEGLI AZZURRI

15 giugno: ITALIA-Albania (Dortmund)
20 giugno: ITALIA-Spagna (Gelsenkirchen)
24 giugno: ITALIA-Croazia (Lipsia)

LE PROSSIME TAPPE DEGLI AZZURRI.

La Nazionale avrà l’occasione di disputare due amichevoli a marzo, in fase di definizione, poi il gruppo si ritroverà tra fine maggio e inizio giugno, una volta conclusa l’attività dei club, a livello nazionale (15 maggio Finale Coppa Italia, 26 maggio ultima giornata Serie A) e internazionale (le finali di Europa League, Conference League e Champions League si svolgeranno il 22, il 29 maggio e il 1° giugno).

In attesa di sapere se ci saranno squadre italiane nelle finali europee, al momento tra la fine della Serie A e l’inizio dell’Europeo ci sono 19 giorni, tra i quali vanno inseriti il periodo obbligatorio di riposo per i calciatori, il ritiro in Italia con due amichevoli in programma e la partenza per la Germania. Si tratta di un periodo analogo a quello dell’ultimo Europeo 2020 (la A finì il 23 maggio, l’Italia esordì nella gara inaugurale l’11 giugno, per un totale di 19 giorni) e lontanissimo da quelli previsti fino agli anni ’90: il record spetta alla preparazione prima di Usa ’94, quando tra la fine del campionato (1° maggio) e la prima gara degli Azzurri (Italia-Irlanda, 18 giugno a New York) passarono 48 giorni. Entro 7 giorni dal kick off del torneo (7 giugno) dovrà essere ufficializzata la lista dei 23 calciatori selezionati.

SEDI E DATE DI EURO 2024.

L’Europeo inizierà il 14 giugno, con la gara inaugurale alla Football Arena di Monaco di Baviera che vedrà in campo la Germania padrona di casa e la Scozia. Il pallone ufficiale sarà Fussballliebe (adidas), la mascotte Albärt. Dal 14 al 26 giugno si svolgerà la prima fase del torneo: le prime 2 classificate di ciascun girone e le 4 migliori terze accederanno agli ottavi di finale (due al giorno tra il 29 giugno e il 2 luglio), poi le sfide decisive con i quarti (5 e 6 luglio, 2 al giorno), le semifinali (9 e 10 luglio, una al giorno) e la finale (14 luglio).

Sono 11 le città sedi di gara: Berlino (Olympiastadion/70.000 posti, sede della finale); Colonia (Cologne Stadium/47.000); Dortmund (BVB Stadion Dortmund/66.000); Düsseldorf (Düsseldorf Arena/47.000); Francoforte (Frankfurt Arena/46.000); Gelsenkirchen (Arena AufSchalke/50.000); Amburgo (Volksparkstadion Hamburg/50.000); Lipsia (Leipzig Stadium/42.000); Monaco di Baviera (Munich Football Arena/67.000, sede della gara inaugurale); Stoccarda (Stuttgart Arena/54.000).

LE SEDI DEI GRUPPI DI UEFA EURO 2024

GRUPPO A: Colonia e Stoccarda (gara inaugurale a Monaco di Baviera)
GRUPPO B: Amburgo, Berlino, Dortmund, Dusseldorf, Gelsenkirchen, Lipsia,
GR. C: Colonia, Francoforte, Gelsenkirchen, Monaco di Baviera, Stoccarda
GR.  D: Amburgo, Berlino, Dortmund, Dusseldorf, Lipsia
GRUPPO E: Colonia, Dusseldorf, Francoforte, Monaco, Stoccarda
GRUPPO F: Amburgo, Dortmund, Gelsenkirchen, Lipsia

Sorteggiati i gironi di EURO 2024. Forza Azzurri.

Torna in alto