Truffa dello specchietto: denunciato un palermitano

I Carabinieri della stazione di Palermo Crispi hanno denunciato B.a., 58 enne palermitano, con l’accusa di minaccia e  tentata truffa. L’uomo, qualche giorno fa ha messo in scena una vera commedia; simulando un incidente tra la propria autovettura e una bmw, ha finto la rottura dello specchietto dell’auto chiedendo alla controparte la somma di 50 euro per la riparazione. Al rifiuto della controparte, il 58 enne ha cominciato ad inveire contro il soggetto, che si è rivolto ai Carabinieri. Le indagini compiute dai militari hanno permesso di rintracciare l’uomo e di deferirlo all’ Autorità Giudiziaria competente.