Madonie: Giuseppe Di Maggio nuovo deputato all’Ars

Il coordinatore siciliano di Ncd Francesco Cascio è stato sospeso da parlamentare dell’Assemblea regionale siciliana. L’annuncio formale verrà dato oggi dal presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone durante la seduta di Sala d’Ercole. Cascio è stato sospeso per la condanna a 2 anni e 8 mesi di carcere emessa a ottobre per corruzione dal Tribunale di Palermo. Al posto di Cascio subentrerà il primo dei non eletti nella lista del Pdl. Si tratta di Giuseppe Di Maggio, che nel 2012 conquistò 5.053 voti e si piazzò alle spalle di Piero Alongi. Dal 2003 al 2008 è stato consigliere di Foza Italia della provincia di Palermo. Dal 2008 al 2012 è stato assessore provinciale alla pubblica istruzione nel governo del presidente Giovanni Avanti. Si è dimesso per candidarsi alle regionali.

Torna in alto