Passo falso per il Cefalù Calcio, la ProLoco continua il sogno, lo Sporting ultimo in classifica

1° Categoria

Il Cefalù Calcio non riesce a superare l’Acquedolcese, venendo bloccata fuori casa sul risultato di 2 a 2, che permette al Bagheria (vittoriosa per 3 a 0 contro il Campofelice) l’aggancio al primato. La squadra allenata da Mister Minutella frena bruscamente di fronte alla terza potenza del campionato di prima categoria, dopo essere andato in vantaggio per due volte (reti di Tomasello e Ceraulo). L’8 febbraio, a Santo Stefano, ci si giocherà gran fetta del campionato cadetto, con il Bagheria che, nel recupero della prima giornata di ritorno, può giocare il match ball e portarsi a +3 dalla squadra gialloblu.

 

17° giornata

CITTA DI ROCCA – BORGO NUOVO 0-0

NUOVA ACQUEDOLCI – CEFALU CALCIO 2-2

BAGHERIA – REAL CAMPOFELICE 3-0

SFARANDINA – S.BASILIO 3-2

FOLGORE SANT’AGATA – TREESSE BROLO 1-0

RANGERS – UMBERTINA 2-1

SAN FRATELLO – STEFANESE  3-3

 

Classifica 17° giornata:

CEFALU 38,  BAGHERIA* 38, STEFANESE* 31, NUOVA ACQUEDOLCI 27, REAL CAMPOFELICE 25, SAN FRATELLO 23,   SFARANDINA 23, FOLGORE S.AGATA* 22, RANGERS 19, TREESSE BROLO 18, CITTA DI ROCCA 17, BORGO NUOVO 16, UMBERTINA 13. S. BASILIO* 12,

* 1 partita in meno.

 

 

2° Categoria

Continua a sognare la zona playoff la ProLoco che nella trasferta difficile di Pollina, riesce a portare a casa i 3 punti, vincendo per 2 a 1. Un ottimo risultato che permette alla squadra di Papa di rafforzare il suo terzo posto e, soprattutto, allungare dalla quarta in classifica che adesso dista 4 punti.

Per lo Sporting invece, non si vede ancora l’uscita dal tunnel: contro il Finale, in casa, arriva l’ottava sconfitta stagionale che fa cadere la squadra di mister Glorioso in ultima posizione (in concomitanza della rotonda vittoria del Colomba Bianca contro il Collesano per 6 a 0). Mister e società, a fine partita, si sono lamentati dell’ennesima direzione di gara che ha penalizzato la terza squadra di Cefalù, con il gol del pareggio viziato da due palloni in campo nella stessa zona d’azione, con il direttore di gara che ha continuato il gioco.

 

13° giornata

ASPRA CALCIO – SPORTING TERMINI 1-0

COLLESANO – COLOMBA BIANCA 0-6

POLLINA  – PROLOCO S.AMBROGIO 1-2

SPORTING CEFALU’ – FINALE 1-2

STELLA DEL MARE  – REAL TRABIA 1-0

VIS SOLUNTO – S.ANNA 0-3

Riposa: SUPERG. CASTELBUONO

 

Classifica

ASPRA 30, S. ANNA 26, S. AMBROGIO 24, STELLA DEL MARE 19, FINALE 19, VIS SOLUNTO* 16, SUP. CASTELBUONO* 16, COLLESANO 13, SP. TERMINI 13, COLOMBA BIANCA 10, REAL TRABIA 9, POLLINA 5, SP. CEFALU’ 4

* Una partita in meno