A Isnello un biscotto ripieno di fichi secchi e mandorle tostate

Il dolce tipico di fine e inizio d’anno prende il nome di «Corna». E’ un biscotto ripieno di fichi secchi, marmellata di zucche e mandorle tostate e ricoperto da una glassa di zucchero. Gli ingredienti per la pasta sono: 1 Kg. di farina, 350 gr. di zucchero, 3 uova, 1 busta di vaniglia, 200 gr. di olio, 10 gr. di ammoniaca, 1 busta di lievito, latte. Gli ingredienti per il ripieno sono:  150 gr. di fichi secchi, 150 gr. di mandorle, 150 gr. di marmellata, uva passa, buccia di mandarino. Gli ingredienti per la glassa: 200 gr. di zucchero a velo, bianco d’uovo e qualche goccia di limone.

Impastare la farina e lo zucchero con le uova, aggiungervi la vaniglia, l’olio, l’ammoniaca e per ultimo il lievito. Impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungendovi latte se necessario.

Stendere un po’ di pasta per volta, mettere al centro un po’ di ripieno, chiudere e dare la forma desiderata o la forma di corno come vuole la tradizione. Terminate le forme, porre in forno e, a cottura ultimata, stendere la glassa su ognuno dei corni rimettendo in forno per qualche minuto.