Caccamo, paura per il maltempo: elicottero porta in salvo tre persone rimaste bloccate

Paura a Caccamo per il maltempo. Vigili del fuoco e carabinieri hanno soccorso tre persone che erano rimaste bloccate in un’azienda agricola in contrada Manchi. Per liberarle è stato necessario l’intervento dell’elicottero che ha messo in salvo Filippa Abbruscato, 86 anni, il figlio Antonino Ovile, di 69 anni, e il nipote Francesco Ovile, di 30. I tre sono stati trasportati a Boccadifalco perché le condizioni meteo non hanno consentito l’atterraggio a Lercara Friddi, dove resta ancora chiuso, da ieri, il tratto dello scorrimento veloce Palermo-Agrigento. L’esondazione dei torrenti di ieri ha ricoperto l’asfalto di terra e massi, rendendo impraticabile la strada. Una paratia è saltata e i canali di attraversamento, non puliti, non hanno consentito alla massa d’acqua di defluire. Treni formi per le piogge fra le stazioni di Montemaggiore e Roccapalumba,.