Sono 1,32 milioni i nuclei familiari che beneficeranno del reddito di cittadinanza

Sono 1,32 milioni i nuclei familiari che beneficeranno del reddito di cittadinanza, di cui 164mila stranieri. Lo si legge nella relazione tecnica dell’ultima bozza del Decretone successiva al Cdm. Secondo una tabella riportata sempre nella relazione, in totale i nuclei di soli stranieri sono pari a 256mila: di questi 92mila non potranno accedere però al reddito in quanto non “lungosoggiornanti” e non residenti da almeno 10 anni nel territorio italiano.