Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Bere limone e zenzero prima di dormire aiuta a dimagrire? La risposta della medicina
Cefalunews

Bere limone e zenzero prima di dormire aiuta a dimagrire? La risposta della medicina

Bere limone e zenzero prima di dormire aiuta a dimagrire? E’ una tisana perfetta per accelerare il metabolismo. Si può preparare semplicemente mettendo qualche fetta di zenzero e un po’ di succo di limone nell’acqua calda. Poi si aggiunge il tè e si lascia in infusione per 15 minuti. Troppo amarognolo? Con un po’ di miele è tutto risolto. Zenzero e limone insieme aiutano anche a far sì che il metabolismo del corpo funzioni bene e dunque l’organismo sia in grado di bruciare correttamente i grassi evitando l’accumulo di peso. Bere questa tisana con regolarità, dunque, contribuisce ad avere una pancia piatta. Lo zenzero è un ottimo disintossicante. Questa tisana può essere sorseggiata tiepida oppure, nel periodo estivo, anche fredda dato che gli effetti rivitalizzanti e benefici sono gli stessi. Può essere un valido sostegno anche per chi è a dieta e ha in programma di perdere qualche chilo. Questa bevanda, se assunta regolarmente, contrasta la ritenzione idrica, sgonfia la pancia, migliora la digestione e contrasta il senso di fame. Va preparata e assunta dopo averla fatta raffreddare. E’ un ottimo modo per bere molta acqua durante il giorno.

Come si prepara il limone con lo zenzero? La preparazione di questa tisana è semplice. Occorrono 1 tazza d’ acqua, 1 cucchiaino di zenzero fresco, il succo di mezzo limone e due cucchiaini di miele. Fare bollire l’acqua poi, dopo aver lavato e sbucciato la radice di zenzero, grattugiatene un cucchiaino tenendolo in infusione per circa 15 minuti coprendo con un piattino o un coperchio la tazza o il pentolino dove state preparando la tisana. In questo modo i principi attivi dello zenzero avranno tutto il tempo necessario per trasferirsi nel liquido. Solo quando la bevanda è tiepida, filtrate e aggiungete il succo di limone. E’ importante che la bevanda non sia bollente in quanto in questo modo si mantiene intatta la vitamina C contenuta del limone. E’ una sostanza che con il calore tende a degradarsi.

Quali sono i benefici della tisana di zenzero e limone? Il limone ha effetto diuretico e naturalmente unito all’acqua aumenta la sua potenza in questo senso. La tisana ha dunque un ottimo effetto nei confronti della ritenzione idrica. Tutte le bevande calde, inoltre, hanno effetto saziante ma questa in particolare, grazie alle doti di zenzero e limone. Bevuta tra i due pasti principali aiuta ad arrivare al momento di mettersi in tavola senza avere un appetito esagerato. Il limone e lo zenzero contengono principi attivi digestivi, aiutano dunque il lavoro dello stomaco. La radice di zenzero è ottima poi contro la nausea e l’acidità di stomaco. La combinazione di zenzero e limone è perfetta per favorire l’eliminazione dei gas intestinali. Questa tisana può aiutare a rafforzare le naturali difese del nostro corpo che così sarà più pronto a contrastare l’azione di virus e batteri. Il limone contiene bioflavonoidi che contribuiscono a prevenire la crescita e la diffusione di cellule cancerose. Anche lo zenzero ha proprietà simili. Sia lo zenzero che il limone sono ricchi di sostanze antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare. I principi attivi contenuti nello zenzero aiutano la corretta circolazione del sangue e contrastano il colesterolo cattivo. Gli alti livelli di zinco presenti nello zenzero favoriscono la secrezione di insulina, sostanza che controlla i livelli di zucchero nel sangue. Questa tisana aiuta quindi a tenere a bada la glicemia. Zenzero e limone aiutano a combattere lo stress e rilassano corpo e mente. Questa tisana fa bene anche alla pelle.