Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Bere acqua di ananas appena svegli. Cosa succede al corpo?
Cefalunews

Bere acqua di ananas appena svegli. Cosa succede al corpo?

Bere acqua di ananas appena svegli. Bere acqua di ananas appena svegli e a stomaco vuoto è uno di quei rimedi naturali che apporta tanti benefici al corpo. L’ananas contiene un enzima molto utile, chiamato bromelina. Questa sostanza combatte le infiammazioni, distrugge le tossine che attaccano i tessuti e che causano dolore, gli edemi e la ritenzione idrica. Bere questa bevanda naturale a digiuno consente allo stomaco di assorbire maggiori quantità di sostanze nutritive. Bevendola dopo mangiato, infatti, si mescola con altre sostanze che intralciano la sua azione depurativa e antinfiammatoria. L’acqua di ananas non è sufficiente per perdere peso. Va sempre accompagnata da una dieta varia ed equilibrata. La tiamina presente nell’acqua di ananas vi permetterà di accelerare il metabolismo, convertendo i carboidrati in energia. Questa bevanda, in altre parole, apporta micronutrienti che l’acqua da sola non vi offre. Il potassio presente nell’ananas aiuta a mantenere il giusto equilibrio degli elettroliti nel nostro organismo. Gli enzimi benefici e le sostanze antiossidanti presenti nell’acqua di ananas aiutano a disintossicare il corpo dai metalli pesanti. Tutto questo, quindi, contribuisce a mantenere pulito l’intestino.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI

E’ vero che ci sgonfia in un giorno con la dieta dell’ananas? Il regime lampo a base del succo e delle fette di ananas, per sentirsi in forma in 24 ore, è consigliato dal dietologo Nicola Sorrentino. «L’ananas – spiega il noto dietologo – contiene due enzimi digestivi, la bromelina e la papaina, che facilitano l’assimilazione delle proteine. Ha poi un’azione antinfiammatoria e antiedematosa, utile per combattere la ritenzione dei liquidi, e di conseguenza contrastare anche la cellulite. Grazie al suo alto contenuto d’acqua, 86,4% del peso totale, l’ananas aiuta a disintossicarsi e a mantenere giovane la pelle». Questa dieta va seguita per un solo giorno. Protrarla significa andare incontro agli stessi rischi di un digiuno totale. La dieta dell’ananas è indicata unicamente per chi gode di buona salute. Sconsigliata a chi soffre di diabete.

Quali sono i benefici del bere acqua di ananas? La tiamina presente nell’acqua di ananas permette di accelerare il metabolismo, convertendo i carboidrati in energia. Questa bevanda è altamente idratante. Previene i crampi e altri problemi associati alla stanchezza: il potassio presente nell’ananas aiuta a mantenere il giusto equilibrio degli elettroliti nel nostro organismo. Offre un maggiore senso di sazietà. La bromelina contenuto nell’ananas agisce come catalizzatore per il fegato, aiutandolo a sintetizzare vitamine e proteine. Gli enzimi benefici e le sostanze antiossidanti presenti nell’acqua di ananas aiutano a disintossicare il corpo dai metalli pesanti. Bere acqua di ananas al mattino e a digiuno contribuisce a mantenere pulito l’intestino. L’acqua di ananas contiene molto iodio e altri minerali fondamentali per favorire il corretto funzionamento della tiroide. La bromelina riesce a prevenire lo sviluppo di malattie autoimmuni che possono insorgere per il cattivo funzionamento di questa ghiandola. Preparare l’acqua du ananas è semplice. Occorrono mezzo ananas e un litro di acqua. Basterà pelare il mezzo ananas, dividerlo in pezzi per metterli dentro una caraffa piena di acqua fresca. Lasciare l’ananas tutta la notte in ammollo. Il giorno successivo, togliendo la frutta, che si può mangiare a parte, avrete ottenuto un’acqua arricchita. Bevetela lungo la giornata, ricordando sempre l’importanza di bere il primo bicchiere a stomaco vuoto. C’è una variante nella preparazione. Far bollire in un un litro di acqua l’ananas tagliato a pezzetti insieme alla sua buccia ben lavata. Aggiungere una stecca di cannella. Lasciare bollire almeno per 20 minuti. Fare riposare per quindici minuti e colarlo. la bevanda si può bere.