Le frasi più belle del Vangelo di oggi – 3 maggio 2020

Ecco le frasi più belle contenute nel Vangelo di oggi. la Liturgia ci propone un brano del Vangelo di Giovanni. In particolare di alcune similitudini che Gesù propone a quanti l’ascoltano.
Vi proponiamo le frasi più belle di questa pagina del Vangelo di Giovanni. Sono frasi che entrano nel cuore e che per questo non hanno alcun bisogno di commento. Sono le Parole pronunciate da Gesù che ancora oggi risuonano nella Chiesa ogni volta che si proclama il vangelo, la buona notizia della Risurrezione di Gesù.

Ecco le frasi più belle del vangelo di oggi

  • Chi non entra nel recinto delle pecore per la porta è un ladro e un brigante.
  • Chi entra nel recinto delle pecore per la porta è il pastore delle pecore.
  • Il guardiano gli apre e le pecore ascoltano la sua voce: 
  • Il Pastore chiama le sue pecore una per una e le conduce fuori.
  • In verità, in verità vi dico: io sono la porta delle pecore.
  • Tutti coloro che sono venuti prima di me, sono ladri e briganti; ma le pecore non li hanno ascoltati.
  • Io sono la porta: se uno entra attraverso di me, sarà salvo; entrerà e uscirà e troverà pascolo.
  • Il ladro non viene se non per rubare, uccidere e distruggere; 
  • io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza.
Torna in alto