Perché non bisogna mangiare lo yogurt alla frutta? Ecco la sconvolgente risposta

Perché non bisogna mangiare lo yogurt alla frutta? Perchè lo yogurt alla frutta, che sia magro o intero, è un vero concentrato di zuccheri. Anche se lo yogurt alla frutta è molto gustoso è bene sapere che contiene molti zuccheri che sono dannosi alla nostra salute. Le principali società italiane e internazionali di nutrizione invitano a non consumare molti zuccheri a causa del loro ruolo dannoso sulla salute anche in  persone sane. Quando si compra uno yogurt bisogna sempre stare attenti alle etichette. La quantità di zuccheri deve aggirarsi intorno a 4/5 grammi per 100 grammi di prodotto. Tutto questo vale anche per lo yogurt greco. Bisogna sempre prediligere lo yogurt al naturale piuttosto che quelli aromatizzati alla frutta o al altri gusti cremosi.

Nello yogurt alla frutta c’è poca frutta? Sembra proprio di sì. Tante persone mangiano lo yogurt alla frutta perché pensano di mangiare anche tanta frutta e con essa anche vitamine, minerali e fibre di ciliegie, mirtilli, ananas, mele, fragole, banane, cocco. In realtà non è così. Molte indagini condotte sullo yogurt alla frutta, infatti, hanno disastrato che in 125 grammi di yogurt alla frutta il quantitativo medio di vera frutta è poco più di una decina di grammi. Molto poca se si pensa che una mela o una banana pesano approssimativamente 150 grammi. Fra gli ingredienti dello yogurt alla frutta in maggiori quantità, invece, troviamo numerosi correttori del sapore, coloranti artificiali, additivi e zuccheri.

Quale yogurt scegliere per il benessere della persona? Il consiglio di cani nutrizionisti è di guardare sempre la lista dei suoi ingredienti. Il segreto dello yogurt buono è nella lunghezza di questa lista. Bisogna sempre scegliere lo yogurt che ha la lista degli ingredienti più corta. In altre parole il migliore è quello che contiene solo latte e fermenti vivi. Da evitare, invece, è lo yogurt che contiene zucchero aggiunto come il fruttosio, che sull’etichetta può essere indicato con la dicitura “zucchero della frutta” o “succo d’uva”. Da evitare lo yogurt che contiene aromi vari, sciroppo di glucosio o di fruttosio e conservanti. La quantità di carboidrati e zuccheri non deve superare i 5-6 grammi.

Perché non bisogna mangiare lo yogurt alla frutta?

Ecco i danni che provoca lo zucchero alla salute. Obesità, colesterolo alto, malattie cardiache e diabete. Lo zucchero sembra provocare gli stessi danni, in termini di morti e malati, che possono provocare fumo e alcol. L’organizzazione mondiale della sanità è concentrata anche sul rapporto tra zucchero e malattie dentali, in particolare carie. Molte patologie legate ad una dieta ricca di zuccheri riguardano problemi di intestino. Troppi zuccheri, infatti, possono alterare la flora batterica, portare la pressione alta, come chi consuma troppo sale, e dare problemi di memoria. Inoltre alcune preoccupazioni sono legate alla raffinazione industriale dello zucchero. Un processo chimico che potrebbe aumentare il rischio di sviluppare il cancro. Molte persone tendono a distinguere tra zucchero bianco e zucchero di canna, ma in realtà non sembrano esserci significative differenze.

Torna in alto