Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Cosa succede a chi beve acqua 30 minuti prima di mangiare? Ecco l'incredibile risposta
Cefalunews

Cosa succede a chi beve acqua 30 minuti prima di mangiare? Ecco l’incredibile risposta

Cosa succede a chi beve acqua 30 minuti prima di mangiare? Bevendo 2 bicchieri e mezzo di acqua 30 minuti prima di mangiare si dimagrisce. Lo ha dimostrato una ricerca condotta dall’Università americana Virginia Tech di Blacksburg. Bere due bicchieri e mezzo di acqua prima di ogni pasto aiuta, infatti, a mangiare meno e quindi a dimagrire. Ad oggi restano da chiarire i meccanismi che favoriscono lo smaltimento dei chili in eccesso. I ricercatori dell’Università di Birmingham, inoltre, hanno scoperto che chi beve mezzo litro d’acqua prima dei tre pasti principali perde in media 1,3 chili in più rispetto a chi si siede a tavola a mangiare senza aver prima bevuto. Gli studi non spiegano i meccanismi alla base di questo effetto.  

Perché bere acqua dopo i pasti? Perché aiuta a dimagrire. Un bicchiere d’acqua dopo i pasti, infatti, fa funzionare meglio la dieta perché abbassa i livelli di glicemia a digiuno. A scoprilo sono stati i ricercatori inglesi dell’università di Nottingham. L’acqua, infatti, è indicata per accelerare i processi di dimagrimento. E’ importante, per esempio, bere acqua dopo avere mangiato la frutta. L’acqua e gli altri liquidi, infatti, aiutano ad abbattere il cibo in modo che il corpo possa assorbire tutti i nutrienti. L’acqua ammorbidisce anche le feci e quindi aiuta anche a prevenire la stitichezza. Insomma l’acqua, a giudizio di molti nutrizionisti, è l’alimento più dietetico in assoluto che esista.

Perché bere durante i pasti? Bere durante un pasto 600-700 millilitri di acqua, ossia 4-5 bicchieri, facilita la sensazione di sazietà e nello stesso tempo aiuta la digestione perché migliora la consistenza degli alimenti ingeriti e accelera lo svuotamento dello stomaco. Bevendo acqua, inoltre, si agevola anche la secrezione dei succhi gastrici che sono costituti in gran parte da acqua. Ecco perché è indispensabile bere acqua per la loro formazione. Bere poca acqua durante i pasti spinge le ghiandole presenti nello stomaco a ricavare quella che manca attingendo da altri settori dell’organismo. Tutto questo, è bene sapere, allunga di molto i tempi di digestione.

Quali sono i benefici del bere acqua? L’acqua è un farmaco naturale perché elimina i materiali di scarto, le tossine e il sale in eccesso che è responsabile della ritenzione idrica. L’acqua aumenta il senso si sazietà in quanto riduce lo stimolo della fame. Bere acqua aiuta a dimagrire in quanto tende a metabolizzare i grassi. Bere acqua aiuta contro il mal di testa in quanto a volte è legato alla disidratazione e bere acqua, quindi, migliora la situazione. L’acqua favorisce la concentrazione in quanto idrata il cervello, mantiene elastici i muscoli perché aiuta anche a smaltire il cortisolo, l’ormone dello stress.

Perché bisogna bere acqua prima di dormire? Bere acqua prima di dormire aiuta a depurare l’organismo, permette di riposare meglio, brucia più velocemente i grassi in eccesso. Bere acqua prima di dormire migliora la digestione, accelera l’assunzione delle sostanze nutritive, favorisce un maggiore riposo nel momento in cui ci si corica. Bere acqua prima di dormire aiuta a bruciare più velocemente i grassi in eccesso, aiuta a stare in forma e mantenere la linea. Bere un bicchiere di acqua fredda prima di andare a letto stimola la termogenesi, un processo che porta a bruciare un maggior numero di calorie più in fretta.