Si lega cintura al collo su TikTok: grave bimba di 10 anni

Una bimba di 10 anni avrebbe partecipato a una pericolosa challenge su uno dei social più in voga tra giovani e giovanissimi, TikTok. Il gioco, però, questa volta rischia di finire nel peggiore dei modi. La bimba adesso si trova ricoverata al Di Cristina di Palermo dove sarebbe arrivata, accompagnata dai genitori, in arresto cardiocircolatorio dovuto a un’asfissia prolungata. Il suo cuore, come riporta Atuttamamma.net, si sarebbe fermato per alcuni interminabili minuti prima di ricominciare a battere grazie alle manovre rianimatorie eseguite dal personale sanitario. Le sue condizioni restano però critiche.

La bimba avrebbe raccolto la sfida, quella che sulla controversa app viene chiamata “hanging challenge”. Prevede una prova di resistenza. Il gioco, per quanto si faccia fatica a comprenderlo, consiste nello stringersi una cintura attorno al collo e resistere il più possibile. La piccola sarebbe stata trovata dalla sorellina attaccata con una cintura al termosifone. Per il momento sull’accaduto c’è il massimo riserbo. La direzione sanitaria è in contatto con le forze dell’ordine che dovranno ricostruire le varie fasi dell’incidente e chiarire i contorni della vicenda.