Attenzione a non bere più di 2 birre al giorno. Ecco cosa si rischia

La birra è buona. La bevono giovani e meno giovani. E’ realizzata con soli quattro ingredienti naturali: acqua, luppolo, malto d’orzo e lievito. La birra non gonfia, non ingrassa e non è una bevanda per soli uomini. In compenso è altamente calorica. Una bottiglia da 33 centimetri può contenere tra le 150 e le 300 kcal, in base al suo contenuto di malto, alla sua gradazione alcolica e ad altri ingredienti zuccherati che vi si aggiungono. Tanto più alto è il grado alcolico e molto più la birra è calorica. Bisogna bere con moderazione. Gli alimenti troppo calorici sono quelli che maggiormente fanno ingrassare. Attenzione, quindi, alla birra che beviamo.

Le calorie non sono tutte uguali. Molte volte le diete per non ingrassare non funzionano perché il segreto non è diminuire il numero di calorie ma saperle selezionare. Le calorie, infatti, non sono tutte uguali. In altre parole 200 kcal assimilate mangiando zuccheri non hanno lo stesso effetto di altrettante assorbite mangiando proteine. A fare la differenza è la quantità di insulina prodotta dal nostro corpo. Quelle dei cibi zuccherati, infatti, provocano livelli di insulina alti. Le kcal che apportano le proteine non causano infatti alcun innalzamento dell’insulina. Ecco allora che bisogna sapere scegliere le calorie giuste per non ingrassare.

La birra fa ingrassare? Chi cerca la risposta in internet si accorge che molti siti sostengono che la birra non fa ingrassare a patto che si beva con moderazione. Non basta solo questo. Per non ingrassare il consiglio è di scegliere la birra senza zucchero o con pochi zuccheri. In questo modo si evita o contiene l’innalzamento dell’insulina. La birra ha un indice glicemico pari a 110. E’ inferiore solo a quello dello sciroppo di mais. Ecco perché la birra è un alimento a elevatissimo indice glicemico. La birra contiene le calorie dell’alcol e anche quelle dei carboidrati. E’ ad alto contenuto di kcal. Le birre a basso contenuto calorico hanno meno kcal. Non contengono quelle derivanti dall’alcol.

Non bere più di 2 birre al giorno.

Due birre in genere apportano 300 calorie. Sono il doppio rispetto alle kcal che apportano 100 grammi di spaghetti. 300 calorie sono identiche a quelle che apportano 100 grammi di salsiccia di manzo e maiale. Ecco perché bisogna bere la birra con moderazione. Senza esagerazione, infatti, la birra apporta alcuni benefici alla salute. Diversi studi hanno dimostrato che bere con moderazione la birra diminuisce dal 25% al 40% il rischio di attacchi cardiaci ma anche di morte per malattie cardiovascolari. Uno studio finlandese ha evidenziato che bere una bottiglia di birra al giorno prende meno vulnerabili ai calcoli renali del 40%. Bere una birra al giorno potrebbe anche aiutare ad allontanare l’Alzheimer perché scongiurerebbe le patologie che colpiscono il cervello.