Si sente male mentre raccoglie origano, muore sessantenne di Petralia

Ha perso la vita mentre raccoglieva origano sulle Madonie. L’uomo, un sessantenne di Petralia Soprana, si trovava a Portella Mandarini quando si è sentito male.

La centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino dopo la segnalazione. Vista la natura del terreno e le condizioni estreme dovute alle alte temperature è stato richiesto l’intervento dell’elicottero della polizia che è decollato dall’aeroporto di Boccadifalco dopo aver imbarcato tre tecnici del Soccorso alpino.

Via terra sul posto sono arrivati gli uomini del distaccamento di Petralia Sottana del Corpo forestale della Regione e una squadra del Soccorso alpino dalle Madonie. A loro non è rimasto che constatare il decesso. La squadra dell’elicottero è sbarcata a Portella Mandarini e, dopo aver ricevuto le autorizzazioni di rito, ha provveduto a trasportare la salma sulla strada. Sul posto anche un equipaggio del 118 e i carabinieri della Stazione di Petralia Sottana.