La Targa Florio si scalda con lo shakedown. Alle 14.00 si parte!

La 106^ edizione dalla Targa Florio è entrata ora nel vivo e sta per partire il terzo round del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco. Lo shakedown in zona Cangemi (3km) partito dalle ore 8 è servito ai protagonisti del tricolore per preparare al meglio le loro vetture in attesa della partenza, prevista dalle ore 14.00 dal porto di Termini Imerese. Più di 200 gli equipaggi, suddivisi tra la gara del CIAR, del CIR Auto Storiche e della Coppa Rally di Zona che invece partirà solo al sabato, che stanno ultimando le verifiche tecniche per confermarsi allo start.
Tra i partecipanti all’Assoluto apparsi più in forma durante i test pre-gara c’è il tandem formato da Rudy Michelini e Michele Perna, su Volkswagen Polo Rally 2, che hanno fatto segnare il miglior tempo in 1’43.5, seguiti da Giacomo Scattolon e Giovanni Bernacchini, su Skoda Fabia Rally 2, in 1’44.0. Molto vicine anche le due Skoda Fabia di Albertini-Fappani e Ciuffi-Gonella, rispettivamente a 9 decimi e 1’’ di distacco dal miglior crono. Qualche passaggio in meno affrontato dagli altri big del CIAR, comunque abbastanza per mettere a punto le loro Rally2 in vista dei tre tratti cronometrati in programma per la giornata iniziale.
Imperdibile la SSS1 “Nino Vaccarella” (2,15 km), il breve appuntamento televisivo d’apertura fissato per le ore 15.00, visibile su ACI Sport TV (ch. 228 Sky – www.acisport.it – Facebook @ACISportTV @CIRally) e RAI Sport (ch. 57 DT).
Quindi il doppio passaggio sulla prova “Cefalù” (14,75 km – SS2 ore 17.55, SS3 ore 19.41) consegnerà un primo bilancio di classifica per la pausa notturna.
Al sabato le rimanenti 9 prove speciali fino all’arrivo finale, dal Belvedere di Termini Imerese, a partire dalle 19.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.