Pollina: nuova sede per la mostra permanente di Letizia Battaglia

Ci sarà una nuova sede per la mostra permanente Letizia Battaglia 1986, realizzata nel luglio 2018 nei locali sotto il teatro Pietrarosa di Pollina. Si tratta di 24 magnifici scatti di Letizia Battaglia, tutti fatti a Pollina nel 1986 in più occasioni, tra cui una festa di San Giuliano e un funerale.

Domenica 31 luglio, alle ore 18.30 si inaugurerà la nuova sede in Piazza Duomo, nei locali al pianterreno del già noto Museo della Manna.

Una nuova sede si rende ora necessaria per superare i problemi relativi alla gestione del personale di custodia che il bilancio di un piccolo Comune non riesce a sopportare.

“La proposta di un sobrio allestimento nelle sale sotto il suggestivo Teatro Pietrarosa piacquero molto allora a Letizia Battaglia, la quale dopo anni di tentativi fatti a più riprese, tra il 2014 e il 2018, si impegnò con me e con l’Amministrazione dell’allora sindaco Magda Culotta, affinchè una mostra permanente, unica peraltro nel suo genere, potesse realizzarsi con successo, ma era urgente trovare una nuova sede, affinchè questo patrimonio possa tornare fruibile agli occhi del mondo, a maggior ragione dopo la recente scomparsa della grande fotografa, ora che sempre e ancor di più tutto il mondo la reclama e l’ha conosciuta” sono le parole della prof.ssa Maria Giuliana, ideatrice e organizzatrice dell’iniziativa, in quegli anni impegnata nella promozione di eventi culturali a Pollina.

“Andava presto trovata una soluzione. Ci stiamo impegnando per garantire tutto il sostegno collaborativo e fattivo alla prof.ssa Maria Giuliana che coordina l’organizzazione dell’evento e alla dott.ssa Stefania Randazzo, la quale ora, come allora, è la curatrice dell’allestimento” così il Sindaco Pietro Musotto, “un’occasione per rilanciare un’importante presenza artistica nel nostro Comune” aggiunge l’Assessore alla Cultura Giuseppe Scialabba. Il programma dell’inaugurazione sarà denso di testimonianze di familiari e amici di Letizia Battaglia, con un finale a sorpresa, insieme alle “Letizie”, le ragazze di Palermo Bellissima.