Se vuoi tenere giovane il tuo cervello ecco che cosa non devi mai bere velocemente

Non tutti sanno che bisogna evitare di bere troppo vino o birra. L’alcol, infatti, può essere dannoso per la salute in tantissimi modi. Adesso a dirlo è uno studio recente che ha scoperto che bere anche una quantità moderata di alcol potrebbe invecchiare più velocemente il cervello.

Uno studio molto recente

Nello studio del luglio 2022, pubblicato su PLOS Medicine , i ricercatori hanno raccolto dati da 20.965 partecipanti la cui età media era di 55 anni. Mentre il 2,7% delle persone coinvolte non beveva alcol, i restanti partecipanti bevevano in media 18 unità ogni settimana. Ma a quanto ammontano 18 unità? Tradotto significano sei grandi bicchieri di vino. Se invece ci si riferisce alla birra è bene sapere che 18 unità corrispondono a sette lattine e mezzo della propria birra preferita. Queste quantità quindi sono molto pericolose quando si vuole mantenere sano il proprio cervello.

L’alcol fa male al cervello?

“Nel più ampio studio fino ad oggi, abbiamo scoperto che bere più di 7 unità di alcol alla settimana è associato all’accumulo di ferro nel cervello”, ha affermato Anya Topiwala dell’Università di Oxford, che ha condotto lo studio, per EurekAlert! L’aumento del ferro nel cervello è collegato a prestazioni cognitive molto più scarse. L’accumulo di ferro, infatti, potrebbe anche essere alla base del declino cognitivo che è proprio correlato all’alcol. I ricercatori hanno scoperto che il consumo di alcol sarebbe associato a un maggiore accumulo di ferro in quella parte di cervello che ci aiuta a svolgere funzioni cognitive ed emotive e che sono anche legate al movimento.

Ecco perchè avere livelli più elevati di ferro nei gangli del sistema nervoso porta ad avere misure più povere della funzione cognitiva. Il cervello è molto sensibile ai cambiamenti che vengono provocati in genere dal metabolismo del ferro. Questo elemento quando è alto nel cervello provoca il cosiddetto stress ossidativo, che porta a danni neuronali e morte cellulare. Suggerimenti per ridurre l’alcol Quando si vuole ridurre la quantità di alcol che si beve per evitare l’invecchiamento del cervello occorrfe scegliere le bevande analcoliche.

Perchè bere sempre due bicchieri di acqua?

Oltre a queste bevande si dovrebbero bere uno o due bicchieri d’acqua perchè aiuta a frenare il consumo eccessivo, così come fa evitare di bere alcolici a stomaco vuoto. Tuttavia, mentre le persone in genere possono sostituire le loro bevande alcoliche con alternative analcoliche, quanti che soffrono di dipendenza da alcol devono stare molto attenti dal provarle perchè potrebbero aumentare la voglia di bere alcolici. Secondo gli esperti infatti le conseguenze per la salute del consumo di alcol dipendono molto dalla persona, dalle sue condizioni di salute e dai farmaci che assume. Bisogna quindi evitare di bere eccessivamente. Se poi si nota che l’alcol causa problemi nella propria vita è consigliato rivolgersi al proprio medico. Il tuo medico di base può consigliarti sulle risorse appropriate. Se non bevi, invece, non iniziare a bere velocemente alcol.