Glorioso

Cefalù: un cefaludese a Rimini per il campionato italiano di pasticceria

Emilio Glorioso, il giovane Pastry Chef originario di Cefalù, al Campionato Italiano di Pasticceria Seniores, che si tiene oggi, domenica 21 Gennaio, a Rimini durante il SIGEP, l’appuntamento professionale più importante al mondo dedicato al Gelato Artigianale e all’Arte del Dolce.

Quello di Emilio è un ritorno in gara, infatti dopo essersi aggiudicato, da giovanissimo,  il primo gradino del podio agli Internazionali di Pasticceria Artistica di Marina di Massa (2013), e il secondo posto al Campionato italiano di Pasticceria seniores (2016), Emilio torna nell’arena del SIGEP, sfidando i colleghi in gara, per aggiudicarsi il titolo di campione italiano 2024.

Il tema del concorso per questa edizione sarà “In viaggio verso l’Oriente”, e le prove che i candidati dovranno presentare saranno una pièce artistica in zucchero, pastigliaggio o cioccolato – una scultura alta minimo 100 cm e massimo 120cm – preparata e assemblata davanti alla giuria, e una torta al cioccolato con obbligo di sfoglia.

La premiazione si svolgerà durante la manifestazione, il giorno stesso della gara e il concorrente che si aggiudicherà il primo posto avrà l’onore di rappresentare l’Italia in Asia presso una delle manifestazioni Sigep. Ecco il Link della piattaforma SIGEP dalla quale si possono guardare gli eventi, i talk e le competizioni di Sigep 2024 scaricando l’app The Eating Out Hub.

Chi è Emilio Glorioso. Classe ‘89, è nato e cresciuto in Sicilia, e qui ha mosso i primi passi della sua carriera professionale nella storica pasticceria della Famiglia Fiasconaro a Castelbuono (PA). Dopo svariati spostamenti e numerose esperienze che hanno contribuito ad accrescere le sue abilità di pasticcere, attualmente lavora come Pastry Chef presso Giardino Group. Lievitati e croissant sono la sua passione e aprire un suo laboratorio con vendita al pubblico è il suo grande sogno nel cassetto, un sogno che spera possa finalmente diventare realtà dopo il Campionato.

Una immagine che mostra il tifo per papà Emilio
Una immagine che mostra il tifo per papà Emilio

 

 

 

 

Torna in alto