Basket Endas Cefalù: la Murialdo batte la Mannara Dog dopo una gara combattuta

Basket Endas: la Murialdo batte la Mannara Dog dopo una gara combattuta. Foto e  servizio di Armando Geraci.
La partita inizia con 2 canestri consecutivi del capitano della Murialdo Lacagnina e si va sul 4-0, ma la squadra palermitana reagisce subito e si porta in vantaggio con un parziale pesante 4-11. Nella Murialdo l’allenatore De Lise mette in campo il play Modaro e Campolattano. La squadra cefaludese cambia nettamente in meglio e dopo pochi minuti recupera e passa in vantaggio. Si conclude il primo quarto con la Murialdo avanti 16-13. Nel secondo quarto la Murialdo prende il largo e sembra poter chiudere la partita, ma la Mannara Dogs resiste. Si va al riposo lungo col punteggio di 32-19, +13 per la Murialdo. Nel terzo periodo la Murialdo mantiene il vantaggio e sembra potere amministrare la gara con autorità. Si chiude il terzo tempo col punteggio di 43-27, +16 massimo vantaggio per la Murialdo. Nell’ultimo quarto si fa male il play Modaro e la Murialdo perde lo smalto di prima e la squadra palermitana inizia un pressing per recuperare punti. Gli ultimi 2-3 minuti sono molto partecipati: la Mannara Dogs fa fallo sistematico per fermare il cronometro, si portano a -6, ma i cefaludesi resistono. Finisce 52-46 per la Murialdo che così colleziona la quarta vittoria su 5 partite giocate.
Murialdo Cefalù – Mannara Dogs 52-46 (16-13, 32-19, 43-27, 52-46)
Murialdo Cefalù: Lacagnina 4, Modaro V. 9, Giglio 4, Serio 16, Rigatuso, Fiduccia 6, Campolattano 13, Arati, Portera, Failla, Cangelosi. All De Lise
Mannara Dogs: Glorioso, Barbera 2, De Biase, Barcellona 2, Giallombardo 17, Gabrielli 2, Munna 13, Rando, Inglese, Schifani 2, Tokarev 6, Valenti 2. All. Di Liberto
Arbitri: Filingeri – Pipitone
PARZIALI: 16-13, 16-6, 11-8, 9-19
Prossimo impegno: Fortitudo Palermo – Murialdo, giorno 31 gennaio ore 19.

Torna in alto