Emergenza vento a Cefalù: chiuso il parco della Rocca per motivi di sicurezza

Un forte vento ha colpito la cittadina di Cefalù a partire dalla scorsa notte, richiedendo l’adozione di misure straordinarie per garantire la sicurezza della cittadinanza. In seguito alle avverse condizioni meteorologiche, il Parco della Rocca sarà chiuso al pubblico per l’intera giornata.

Il Comune di Cefalù ha diramato un avviso di massima importanza, informando la popolazione della chiusura temporanea del Parco della Rocca a causa del persistente vento forte. La decisione è stata presa al fine di evitare potenziali rischi e garantire la massima sicurezza per tutti i cittadini.

Precauzioni da adottare

La cittadinanza è invitata a osservare la massima prudenza e a evitare spostamenti non necessari durante le ore in cui il vento persiste con intensità. Si raccomanda di prestare particolare attenzione a non frequentare zone alberate e di mantenere una distanza sicura da oggetti che, a causa del vento, potrebbero costituire un pericolo.

Il successo delle misure adottate dipende dalla collaborazione attiva di tutti i cittadini. Il Comune di Cefalù confida sulla responsabilità individuale e chiede alla popolazione di rispettare scrupolosamente le indicazioni fornite per garantire la sicurezza collettiva.

Monitoraggio costante

Il Comune ha attivato un monitoraggio costante delle condizioni meteorologiche al fine di valutare l’evoluzione della situazione. Ulteriori aggiornamenti saranno comunicati attraverso i canali ufficiali del Comune. Si consiglia alla cittadinanza di rimanere informata tramite tali canali per istruzioni aggiornate.

In un momento di emergenza come questo, la sicurezza è la priorità assoluta. La chiusura temporanea del Parco della Rocca è una precauzione necessaria e mirata a prevenire situazioni pericolose. La comunità di Cefalù è chiamata a rispondere con prudenza e collaborazione per superare insieme questa fase di avversità meteorologica.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto