Gemellaggio tra i Club di Palermo e Salerno di auto storiche

Palermo si prepara ad accogliere un evento straordinario: un raduno di auto storiche che coinvolgerà i club di Palermo e Salerno. Da venerdì 24 a domenica 26 maggio, il capoluogo siciliano sarà animato dal rombo dei motori e dalla presenza di decine di veicoli d’epoca, grazie al gemellaggio tra il Club Vincenzo Florio di Palermo e quello di Salerno.
Il primo incontro si terrà venerdì 24 maggio, dalle 9:30 alle 11:30, presso la Sala delle Carrozze del Museo Comunale Giuseppe Pitrè.
Saranno presenti le autorità cittadine, tra cui il vice sindaco di Palermo e assessore alla Cultura, Giampiero Cannella. Con loro  l’assessore al Turismo e Sport, Alessandro Anello, il presidente del Club Auto Storiche di Salerno, Dino Nardiello, e la presidentessa del Circolo Vincenzo Florio, Franca Laura Mancuso. L’event manager Laura Arcilesi, dell’agenzia di viaggi e congressi Soleventi Tour, ha curato l’organizzazione dell’iniziativa.
Il programma prevede un circuito turistico che porterà i partecipanti alla scoperta delle meraviglie di Palermo e dintorni. Tra le tappe principali, spiccano:
Conviviali al Circolo degli Ufficiali nel Parco della Favorita e al Circolo Unificato di Piazza Sant’Oliva
Visite guidate nei musei e nelle ville cittadine
Escursioni a Mondello e Monte Pellegrino, con un omaggio alla patrona cittadina Santa Rosalia nel Santuario. In occasione del quarto centenario del rinvenimento delle sue spoglie.
Visite a Monreale e Bagheria, per ammirare le splendide architetture e i paesaggi circostanti.
Un Parterre di Auto Uniche
Tra i modelli che sfileranno per le vie di Palermo, uno dei più interessanti è un pulmino Fiat 850 del 1968, un esemplare unico costruito dalla carrozzeria Osi su commissione della Fiat. Era utilizzato per condurre gli ospiti in visita agli stabilimenti della casa automobilistica.
L’assessore comunale al Turismo e Sport, Alessandro Anello, ha dichiarato: “Palermo è pronta a dare il benvenuto agli equipaggi di auto e moto storiche del Club Vincenzo Florio di Salerno”.
Laura Arcilesi, event manager, ha espresso la sua soddisfazione per l’organizzazione dell’evento: “Sono lieta di aver avuto l’occasione di organizzare per il Circolo Auto Storiche di Salerno un evento nella nostra magnifica città, così ricca di storia e unicità”.
Un’occasione imperdibile per gli appassionati e un’opportunità unica per scoprire le bellezze di Palermo e dei suoi dintorni.
Paolo Taormina, Gornalista
Comunicato e Foto di  Milvia Averna

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto