Geraci Siculo: in corsa per il premio “Piccolo comune amico” del Codacons

Geraci Siculo si è candidato al prestigioso premio “Piccolo Comune Amico”, organizzato dal Codacons e riservato ai comuni italiani con meno di 5.000 abitanti. L’amministrazione comunale, sotto la guida del sindaco Luigi Iuppa, ha scelto di partecipare al concorso con una tradizione locale che unisce storia, cultura e pastorizia: le sculture in pasta filata, conosciute in dialetto come “cavaddruzzi” e “palummeddri”. Queste opere d’arte casearie, modellate a forma di cavallini e palombelle, sono create con maestria da esperti casari locali.
Il premio “Piccolo Comune Amico” è stato concepito dal Codacons per valorizzare i piccoli comuni italiani e promuovere la diffusione della cultura locale e delle tradizioni uniche. “Nei 5.567 Comuni italiani con meno di 5.000 abitanti risiede la vera bellezza del nostro territorio, e per questo il Progetto premia le eccellenze italiane locali nei settori: agroalimentare, artigianato, innovazione sociale e cultura – arte – storia”, si legge in una nota del Codacons. L’obiettivo principale del premio è sostenere le azioni volte a contrastare lo spopolamento e l’abbandono dei piccoli comuni.
Il premio è suddiviso in quattro categorie principali: Agroalimentare, Artigianato, Innovazione Sociale e Cultura – Arte – Storia. Proprio in quest’ultima categoria si inserisce la candidatura di Geraci Siculo, grazie alla sua ricca tradizione culturale e storica rappresentata dalle sculture in pasta filata.
Il sindaco Luigi Iuppa ha dichiarato: “Abbiamo bisogno di far conoscere storia, arte e tradizioni del nostro Borgo ad una platea sempre più vasta. Concorsi come questo del Codacons sono importantissimi per permettere ai piccoli comuni italiani di emergere e creare un turismo specifico di questi gioielli italiani che hanno ancora molto da dire. E da offrire”.
Per sostenere Geraci Siculo, è possibile votare sul sito del Codacons, www.codacons.it, nella sezione “Piccolo Comune Amico”. Basta selezionare dalla mappa il borgo madonita e votare. È possibile anche votare via posta, inviando una raccomandata. Le votazioni sono aperte fino al 15 giugno.
L’evento finale del premio, che celebrerà i comuni vincitori, si terrà a Roma il 10 luglio a partire dalle ore 9:30. La cerimonia sarà trasmessa anche in streaming sulla pagina Facebook del Codacons, permettendo così a tutti di seguire l’evento in diretta.

Cambia impostazioni privacy
Torna in alto