A Cefalù cresce l’attesa per la prima notte dell’Arte

A Cefalù arriva la prima notte dell’Arte e cresce sempre di più l’attesa per quello che succederà all’interno dell’Istituto scolastico di via del Terzo millennio. A ideare ed organizzare la manifestazione studenti e docenti del Liceo artistico «Diego Bianca Amato». Sarà una notte all’insegna dello spettacolo ma anche piena di tante sorprese che gli organizzatori al momento non fanno conoscere per stupire quanti vi parteciperanno. Ad organizzare la manifestazione Emanuele Bongiorno, Giuliano Baragona e Giuseppe Vizzini. Da alcune settimane studenti e docenti sono impegnati ad allestire nei particolari la manifestazione che già riscuote molta attenzione in tutta la città.

La Notte dell’arte si terrà sabato 21 gennaio a partire dalle ore 20. Alcune ore prima, dalle 16 alle 19 per quanti lo vogliono sarà possibile visitare l’Istituto scolastico. Una pagina facebook informa su quanto si sta organizzando in questi giorni all’interno della scuola guidata dalla preside Giuseppina Battaglia. In questa pagina è possibile guardare lo spot pubblicitario della manifestazione allestito da Alessandro Ingrassia. Un video molto originale che, in trenta secondi, alterna importanti opere d’arte con pose di studenti che le imitano. La stessa pagina facebook informa che nel corso della serata vi saranno quadri viventi e arte indossata.

Agli organizzatori rivolgiamo tre domande alle quali possono rispondere inviando tutto all’indirizzo cefalunews.net@libero.it

1. Come mai avete pensato ad una notte dell’Arte nella città di Cefalù?

2. Perchè una persona dovrebbe partecipare a questa manifestazione?

3. Si preannunciano tante sorprese. E’ possibile, a poche ore dall’evento, farne conoscere almeno una?