Cefalù, ruba al Duomo per 80 euro: scoperto con la videosorveglianza

La polizia ha individuato e denunciato un 52enne di Pollina responsabile di un furto all’interno del Duomo di Cefalù. Nel tardo pomeriggio dello scorso 24 novembre, ignoti si sono introdotti  all’interno della cattedrale asportando la cassetta delle offerte all’interno della quale vi era una somma di denaro imprecisata. Ad accorgersi del furto il parroco che ha sporto denuncia presso il commissariato di polizia. I poliziotti hanno  acquisito le immagini e i video dei circuiti dalle camere di videosorveglianza. L’autore del furto ha confessato di essere stato l’autore del gesto e di essersi disfatto della cassetta delle offerte gettandola in mare dopo essersi impossessato di circa un’ottantina di euro.