Il MuVi Lascari festeggia i suoi 5 anni di attività.

Era il 21 Aprile del 2013 quando venne presentato al pubblico il Museo Virtuale della Memoria Collettiva di Lascari, un progetto no profit che in questi cinque anni è cresciuto divenendo punto di riferimento culturale per i cittadini e studenti non solo lascaresi.
Sono stati anni di grande impegno per la tutela e la valorizzazione dei Beni Culturali e Immateriali di Lascari, un impegno che, sin da subito, ha riscosso l’interesse e importanti riconoscimenti da parte delle istituzioni locali e regionali ed in particolare del Comune di Lascari con cui ha stipulato un Protocollo di collaborazione a sostegno delle attività, la collaborazione con la Soprintendenza Archivistica per la Sicilia – Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, il Centro Internazionale di Etnostoria – Fondazione Prof. Aurelio Rivoli, l’Associazione “I World” Associazione Mondiale per la Salvaguardia e la Valorizzazione delle Identità dell’umanità e l’istituto Comprensivo “C. B. Cinà”.
Recentemente, infine, il Museo è parte delle risorse online del portale “Censimento Fotografia Italia” un importante progetto del MiBACT che raccoglie gli archivi fotografici Italiani.
In questi anni si è registrato un notevole apporto alle attività del MuVi da parte dei cittadini che, mettendo a disposizione del Museo documenti e fotografie d’epoca, hanno contribuito a far crescere il progetto, divenendo loro stessi protagonisti di un nuovo processo culturale partecipato e condiviso in rete.
E per festeggiare il suo anniversario il MuVi Lascari dell’Associazione “Il Girasole” ha avviato il progetto “Genius Loci”, un corso di disegno e pittura rivolto a bambini con la finalità di educare all’arte le nuove generazioni, promuovendo la bellezza del territorio e la conoscenza della storia locale.
Mentre nell’ambito delle attività di acquisizione, conservazione e divulgazione di documenti, manoscritti, fotografie e filmati che riguardano la memoria e l’identità di Lascari, la Direzione del Museo Virtuale comunica di aver pubblicato nuova documentazione. Si tratta di 114 fotografie che interessano diversi aspetti della vita sociale, culturale, religiosa e familiare della comunità a partire dalla seconda metà del ‘800. La documentazione fotografica è stata messa a disposizione del Museo dai Signori Rosario Lovisi, Graziella Fesi, Rosaria Messina, Julia Lalomia Di Noto e Anna Abbate ed è visionabile nell’apposita sala tematica “Ultime foto e video” del sito www.muvilascari.it.
Per donare al MuVi foto d’epoca, video, documenti, manoscritti, poesie ecc., è sufficiente aderire alla campagna permanente “La tua memoria è la nostra storia” consultando il sito web www.muvilascari.it, oppure recandosi presso l’ufficio del Museo sito a Lascari in Via Leonardo Da Vinci N. 23 tutti i venerdì dalle ore 16.30 alle ore 19.30.
Per sostenere le attività del MuVi Lascari, dona il tuo 5X1000 scrivendo nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale 91008340829.
Il Museo Virtuale non potrebbe vivere senza i suoi volontari e i suoi sostenitori!