Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Allarme meningite in ospedale. Paura e mascherine a Villa Sofia
Cefalunews

Allarme meningite in ospedale. Paura e mascherine a Villa Sofia

Paura all’ospedale Villa Sofia di Palermo per un presunto caso di meningite. L’allarme è scattato nelle prime ore del mattino quando al pronto soccorso è arrivata una donna in gravi condizioni, con i sintomi della temutissima malattia infettiva. La donna di 38 anni è stata sottoposta agli accertamenti medici per cinque ore e poi ricoverata in Rianimazione. Panico tra i pazienti che attendevano il proprio turno nell’area di emergenza, a cui il personale sanitario ha fatto indossare, per precauzione, delle mascherine.

«Abbiamo effettuato tutte le analisi del caso – fanno sapere dall’ospedale – e accertato che non si tratta di meningococco, ma di streptococco, quindi non è una forma contagiosa. La paziente è arrivata in ospedale in gravi condizioni per una otite che si è diffusa alle meningi, resta sotto stretta osservazione. Abbiamo distribuito in via precauzionale le mascherine ai pazienti presenti, come è previsto in questi casi fino alla relativa diagnosi. Ci sentiamo di tranquillizzare gli utenti, non si tratta di una forma con cui può avvenire il contagio».