Realtime blog trackingRealtime Web Statistics Castelbuono: Catarella di Montalbano questa sera al Funghi Fest
Cefalunews

Castelbuono: Catarella di Montalbano questa sera al Funghi Fest

Anche il Catarella di Montalbano al Premio Internazionale del Gusto del Funghi Fest di Castelbuono, sabato 19 ottobre
All’interno del festival enogastronomico riconoscimenti anche per l’attore comico Uccio De Santis, la cantante Alice Caioli e lo chef Davide Bonato
Ci sarà anche Angelo Russo, l’attore che interpreta uno degli agenti di Polizia più amati della televisione, Catarella del Commissario Montalbano, tra coloro che riceveranno il Primo Premio Internazionale del Gusto, sabato 19 ottobre, alle ore 21,00, in piazza Margherita a Castelbuono, in occasione del Funghi Fest 2019. A condurre la serata il giornalista Rai, Roberto Gueli e la presentatrice Eliana Chiavetta. Una novità, di questa 13^ edizione del festival enogastronomico, ideato da Jhonny Lagrua, presidente dell’Associazione Promomadonie, che celebra il re dei boschi, il fungo, attirando migliaia di turisti nel borgo medievale del Parco delle Madonie.

MIGLIORI INTEGRATORI PER DIMAGRIRE: ORA IN OFFERTA SPECIALE
CLICCA QUI

Tutti i premiati del Funghi Fest 2019

A ricevere il Premio Internazionale del Gusto oltre all’attore Angelo Russo, che si è distinto anche come ballerino partecipando a Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci su Rai Uno, saranno anche Uccio De Santis, noto cabarettista e attore pugliese, tra i protagonisti in passato de La sai l’ultima, il giornalista Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto, lo chef Davide Bonato, ambasciatore del gusto italiano con il suo ristorante Gioia Resto a Madrid, Tommaso Dragotto, imprenditore siciliano impegnato nella tutela dell’ambiente, Alice Caioli, cantante di Sant’Agata di Militello che ha partecipato a Sanremo Giovani 2018, i fratelli Cottone della pizzeria La Braciera, già insigniti dal Gambero Rosso, Emanuele Genduso e Antonio Pesce, coautori del video Life Evolution Ecology – Genesys, che ha vinto il premio Doc-It al Roma Creative Contest e Addio Pizzo con Daniele Marannano per la legalità.

Le degustazioni del Funghi Fest con le eccellenze del territorio

Ad esibirsi nei cooking show saranno gli chef Francesco Piparo e Davide Bonato. Sabato, dalle 18 fino alle 22, e domenica, dalle 12 alle 16 e dalle 18 alle 22 ci saranno le degustazioni, preparate da docenti e alunni dell’istituto Alberghiero di Cefalù e allestite da Sagrim. Pasta madonita, prodotti forniti da Giaconia supermercati di Geraci Siculo, e salsa di pomodoro siccagno della Cooperativa Rinascita di Valledolmo. Panettoni dei Fratelli Fiasconaro, i Tuminì, Zigarì, Mannì con la manna di Castelbuono e i Modì del Biscottificio Paolo Forti, gli zuccotti del Biscottificio Tumminello e le cassatine al forno della pasticceria Naselli. I vini, bianco e rosso, dell’azienda vinicola Abbazia Santa Anastasia di Castelbuono, il rosato dell’azienda vinicola Venticolli di Geraci Siculo, l’acqua oligominerale Sabrinella di Altavilla Milicia, l’amaro Averna, main sponsor di Funghi Fest. L’ospitalità di Hotel Costa Verde Cefalù, Hotel Riva del Sole Cefalù, Tus’Hotel, Agriturismo Bergi.

Da sabato, artisti di strada del Buskers Festival e le band Energie Splah, Sikelia e Sud Street Band

L’intrattenimento prevede sabato e domenica, dalle ore 9 fino alle 13 e dalle 15 alle 19, la mostra micologica al museo naturalistico Francesco Minà Palumbo di piazza San Francesco, 3. Dalle 17 fino all’ora dell’aperitivo gli artisti di strada del Buskers Festival. Sabato alle 22,30 dopo la celebrazione del primo Premio Internazionale del Gusto, il concerto della big band Energie Splah. Domenica, 20 ottobre, ci saranno i Sikania dalle ore 20.30 mentre la Sud Street Band di Salemi sarà itinerante dalle 17,00 lungo le vie del centro. Per ulteriori informazioni www.funghifest.it e www.promomadonie.it e https://www.facebook.com/funghifest/.